Dopo aver appreso che nel sequel “50 sfumature di nero” ci saranno anche Kim Basinger, nei panni della misteriosa Mrs Robinson, e Bella Heathcote, in quelli di Leila, ex-sottomessa di Christian Grey,  il pubblico femminile aspettava con ansia che venisse svelato qualche sexy personaggio maschile di questo attesissimo sequel. Ebbene, oggi, l'affidabilissimo The Hollywood Reporter ha rivelato che l’attore canadese Eric Johnson sarà Jack Hyde, il boss di Anastasia Steele, quindi, direttore editoriale della SIP, una casa editrice, nonchè rivale in amore del bel Christian Grey, interpretato sempre da Jamie Dornan. Qualche mese fa, si pensava che il ruolo di Hyde potesse essere affidato a Ian Somerhalder, protagonista della serie tv cult "Vampire Diaries", e invece la produzione ha cambiato totalmente idea, optando per l'enigmatico Johnson.

Eric Johnson, la star delle serie tv farà concorrenza a Christian Grey.

Ma chi è Eric Johnson? L'attore è nato ad Edmonton, in Canada, il 7 agosto del 1979 e ha iniziato a lavorare in televisione molto presto, nel 1992, prendendo parte alla serie “The Ray Bradbury Theater” e, due anni dopo, è già sul grande schermo nel film “Vento di passioni”, accanto a due star come Brad Pitt e Anthony Hopkins. Tra il 2001 e 2004, ha interpretato il ruolo di Whitney Fordman nella seguitissima serie tv “Smallville”, con Tom Welling, e poi ha preso parte ad altre produzioni di successo come “Superanatural”, “Criminal Minds”, “Flash Gordon” e “The Knick”. Biondo, occhi azzurri, fisico atletico e carisma da vendere, Johnson potrebbe fare concorrenza a Dornan nel cuore delle fan di tutto il mondo, ma per verificarlo dobbiamo aspettare fino al 9 febbraio 2017, data in cui “50 sfumature di nero” arriverà nei nostri cinema.