Se n'è andato a soli 62 anni Stephen Furst, attore, comico, doppiatore e regista americano noto soprattutto per il personaggio di Kent Dorfman, meglio conosciuto con il soprannome di "Sogliola" nel film "Animal House" di John Landis e per quello di Vir Cotto nella serie tv "Babylon 5". Furst è morto a causa del diabete, esattamente come accadde al padre, scomparso quando lui aveva solo 17 anni. Per anni aveva combattuto contro l'obesità, divenendo un importante portavoce proprio della lotta al diabete. L'annuncio arriva dalla pagina Facebook da parte dei figli Nathan (compositore) e Griff (attore e regista). Era sposato con Lorraine Wright dal 1976

L'attore e comico Stephen Furst è morto il 16 giugno 2017 a causa di complicazioni da diabete. Nella sua vita Steve ha raggiunto tanti traguardi. Era noto al mondo come attore e regista brillante e prolifico, ma per la sua famiglia e i suoi cari amici era soprattutto un marito e un padre amato e un amico gentile che ci riterremo sempre fortunati a ricordare. Per onorarlo davvero, non piangete per la perdita di Stephen Furst, ma cercate piuttosto di godere di tutte le volte che vi ha fatto sorridere o ridere di gusto. Credeva intensamente che la risata fosse la più bella terapia, e vorrebbe che lo facessimo anche ora. Se lo conoscevate personalmente, ricordatevi questo suo dono. E, chiunque voi siate, quando pensate a Steve, non siate tristi ma festeggiate la sua vita guardando uno dei suoi film o usando uno dei suoi sketch per far ridere qualcun altro, tanto.

Cordiali saluti,

I suoi figli Nathan e Griffith Furst

La carriera di Stephen Furst.

Nato l'5 maggio 1955 a Norfolk, Virginia, Furst lasciò il lavoro da fattorino delle pizze per entrare nel cast di Animal House (1978), al fianco di John Belushi. Riprese il ruolo di "Sogliola" nella serie spin-off Delta House dell'anno dopo. La sua carriera si è sempre divisa tra grande e piccolo schermo. Ha infatti partecipato a parecchie serie televisive come A cuore aperto, Chips, I Jefferson, McGyver, La signora in giallo, Melrose Place, Scrubs e ha lavorato anche come doppiatore in cartoni animati come Freakazoid e Timon e Pumbaa. Di Babylon 5 diresse anche alcuni episodi, oltre a essere stato regista di alcuni b-movie e film per la tv.