Avrà anche 70 anni compiuti, ma Arnold Schwarzenegger non ha alcuna voglia di andare in pensione. Il mastodontico attore austriaco naturalizzato americano, per alcuni anni prestato alla politica e poi tornato nel mondo del cinema, ha diversi progetti in cantiere, tutti volti a riportare in vita alcuni dei suoi personaggi più celebri. Tenetevi forte: non solo (in un'intervista a a Kleine Zetung riportata da The Playlist) Schwartzy ha ufficializzato l'inizio delle riprese del nuovo Terminator, ma ha parlato anche di un suo ritorno nei panni del guerriero barbaro Conan e persino di un sequel della celebre commedia I gemelli in cui era affiancato da Danny De Vito.

Terminator 6.

Dopo quell'obbrobrio di Terminator Genisys, James Cameron ha fortunatamente riacquisito i diritti sulla celebre saga di fantascienza e il prossimo marzo dovrebbero partire le riprese del sesto capitolo. Dopo Terminator (1984), Terminator 2 – Il giorno del giudizio (1991), entrambi di Cameron, Terminator 3 – Le macchine ribelli di Jonathan Mostow, Terminator Salvation di McG e il già citato reboot Genisys di Alan Taylor (che, si spera, verrà ignorato del tutto, dal momento che di fatto ha riassemblato da zero la storia), questo nuovo film continuerà a raccontare l'apocalittica guerra tra umani e macchine. La novità è che il neosettantenne Arnold Schwarzenegger potrebbe tornare in un ruolo diverso da quello interpretato nei precedenti film, il granitico cyborg redento T-800. Il regista dovrebbe essere Tim Miller ma ogni dettaglio per il momento è top secret.

The Legend of Conan

Inoltre, Schwarzenegger reciterà in The Legend of Conan, fantasy dalla data d'uscita ancora sconosciuta in cui tornerà a vestire i panni del leggendario eroe nato dalla penna di Robert E. Howard, che interpretò nei film Conan il Barbaro (1982) di John Milius e Conan il Distruttore (1984) di Richard Fleischer. Per ora non si conosce il cast né il regista, ma solo il coinvolgimento degli sceneggiatori Will Beall (Aquaman), Andrea Berloff (Straight Outta Compton) e Chris Morgan (Fast & Furious). Le avventure di Conan erano state raccontate anche in un dimenticabile remake con Jason Momoa nel 2011.

Tiplets, sequel de I Gemelli.

Infine, arriva finalmente la conferma di un progetto già più volte annunciato: "In autunno girerò la commedia ‘Triplets' assieme a Danny DeVito ed Eddie Murphy". Schwarzenegger tornerà dunque nel ruolo di Julius Benedict interpretato ne I gemelli (1988), classico della comedy anni 80 in cui si ritrovava a dividere il patrimonio genetico con Vincent / De Vito, a dispetto dell'abissale differenza sul piano fisico e caratteriale. Il film sarà diretto dal grande Ivan Reitman, già regista del film originale. Grande notizia: Eddie Muphy dovrebbe interpretare… il terzo gemello.