Può un film salvare la vita? Il piccolo Jacob O'Connor direbbe di sì. Il bambino di soli 10 anni, originario di Roseville (Michigan) ha rianimato il fratellino di due anni, ricorrendo a quanto aveva visto fare in un film. Ma andiamo con ordine.

Jacob stava passeggiando nel giardino della nonna quando si è reso conto che il suo fratellino Dylan giaceva nella piscina con il viso immerso nell'acqua. Era scivolato e aveva perso i sensi. Jacob si è subito reso conto che Dylan stava affogando. Così, gli è tornato alla mente il film del 2015 ‘San Andreas‘ nel quale Ray Gaines, personaggio interpretato dall'attore Dwayne Johnson, salvava la figlia che stava per annegare (vedi video in alto). Senza pensarci due volte, Jacob ha trascinato il fratello fuori dalla piscina e ha eseguito la rianimazione cardiopolmonare. Al Washington Post ha dichiarato

"Mi è venuto in mente quel film e ho iniziato a ripensare a quella scena. Così, ho iniziato subito a fare le compressioni".

Il piccolo Dylan, dopo aver ripreso i sensi, è stato trasportato in ospedale dove è rimasto un solo giorno. Dopo poco, infatti, si è ripreso completamente.

Dwayne Johnson scrive a Jacob O'Connor poi lo incontra.

Questa vicenda risale al luglio scorso e, dopo essere diventata virale, ha raggiunto anche Dwayne Johnson che – sui suoi profili social – si è complimentato con il piccolo Jacob dicendosi stupito dall'incredibile storia e definendo Jacob un vero eroe

"Siamo tutti orgogliosi di te".

L'attore, poi, ha invitato Jacob sul set del film che sta girando in Canada. L'incontro è avvenuto in queste ore. Su Instagram, The Rock ha commentato

"Jacob è stato nervoso e timido per tutto il tempo del nostro incontro, perciò è stato divertente farlo ridere e spronarlo a parlare".

Dwayne Johnson‏ ha ammesso di essersi commosso perché Jacob si è presentato con una maglietta che sul retro ritraeva l'attore con i suoi due cuccioli

"C'era la foto di me con due cuccioli, Brutus e Hobbs, che ho salvato. Vedere quella foto mi ha commosso. Brutus è ormai in paradiso, ma non è la foto di Brutus che mi ha fatto piangere, è il fatto che questo bambino di 10 anni abbia un cuore così grande da mettere l'immagine di quei due cuccioli sulla maglietta dopo aver salvato la vita al suo fratellino di 2 anni. Che giorno speciale, che bambino speciale. Grazie Jacob per essere il tipo di persona che tutti vorremmo essere".

A post shared by therock (@therock) on

A post shared by therock (@therock) on