E anche Kristen Stewart ha raggiunto il quarto di secolo. L'attrice compie oggi 25 anni. Nata il 9 aprile del 1990 a Los Angeles, nonostante la tenera età può già contare su una carriera di tutto rispetto. Il suo percorso nel mondo del cinema è iniziato quando aveva solo 9 anni. Tra i suoi primi successi ricordiamo "I Flintstones in Viva Rock Vegas", "Panic Room", "Oscure presenze a Cold Creek", "Zathura – Un'avventura spaziale"e  "Into the Wild – Nelle terre selvagge". Il progetto che l'ha portata ad essere amata in tutto il mondo, però, è stato la saga di Twilight. I film Twilight, New Moon, Eclipse, Breaking Dawn – Parte 1 e Breaking Dawn – Parte 2, le hanno garantito l'ammirazione di tantissimi giovani che si sono appassionati alla storia d'amore nata con il collega Robert Pattinson.

La loro relazione entrò in crisi per via del tradimento dell'attrice. La Stewart, infatti, fu immortalata mentre baciava Rupert Sanders, regista del film "Biancaneve e il cacciatore" che la vedeva protagonista. Lo scandalo fu accompagnato da proteste a volte dai toni decisamente accesi. Kristen e Robert, però, presero strade diverse. Al principio di quest'anno, poi, la giovane è finita di nuovo nell'occhio del ciclone mediatico per via di voci insistenti che la vedevano innamorata della sua ex assistente Alicia Cargile.

La venticinquenne, dopo aver vinto il César, ha spiegato che il problema fondamentale del suo lavoro sono i soldi

"Se ci pensi, il vero mostro verde in questo settore sono i soldi e non c’è modo di fermarlo: è un’industria dalle proporzioni enormi, che fa un sacco di fottutissimi soldi, perché fermarla se intrattiene il pubblico e diverte? Ma la società non si interroga sul fatto che ne siamo saturati, che il nostro consumo viene fatto in massa?".

Per la gioia dei suoi fan, però, per il momento non intende smettere di recitare

"Mi piace quello che faccio e credo valga la pena proteggerlo, un giorno le priorità delle persone volgeranno altrove, purtroppo verso un altro personaggio".