Le notizie sull'ottavo capitolo di "Fast & Furious" continuano ad arrivare alla spicciolata, ma l'ultima novità sul cast di "Fast8" (così sarà intitolato il film, in sala dal 14 aprile 2017) è decisamente gustosa. Ai già confermati Vin Diesel, Jason Statham, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez e Kurt Russell si aggiunge niente meno che il nome di Charlize Theron, chiamata nel ruolo di villain.

Dietro la scelta ci sarà lo zampino del regista F. Gary Gray, che a suo tempo diresse la Theron in "The Italian Job"? Quel che è certo è che la roboante saga action&motori ruggenti si arricchisce di uno dei volti femminili più popolari del momento. Rottura con Sean Penn a parte, la splendida interprete di origine sudafricana sta vivendo un vero momento d'oro e una seconda giovinezza artistica, come ha raccontato nella recentissima intervista rilasciata a Fanpage.it.

In Fast8 anche Kristofer Hivju di Il Trono di Spade

Universal ha inoltre diffuso il nome di un'altra new entry nel cast di "Fast8", che sarà purtroppo orfano del compianto Paul Walker. Si tratta di Kristofer Hivju, ben noto ai fan della serie tv cult "Il Trono di Spade" per il ruolo di Tormund Veleno dei Giganti. Oltre all'ottavo capitolo sono già stati annunciati altri due film, in sala nel 2019 e nel 2021.

Charlize Theron eroina "furiosa" e villain perfetta.

Curiosamente, negli ultimi tempi la Theron sembra preferire ruoli lontanissimi dall'immagine della donna e modella perfetta dei primi anni di carriera. Da quel famoso spot del Martini del 1993 che ne mostrava generosamente il lato B, ne è passata di acqua sotto i ponti e, dopo una lunga serie di film e un Oscar conquistato per il coraggioso ruolo della serial killer Aileen Wuornos in "Monster" (con tanto di sorprendente imbruttimento fisico), a 40 anni superati la sempre bellissima Charlize non finisce di stupire.

Attualmente è in sala in "Il cacciatore e la regina di ghiaccio", dove interpreta la glaciale e crudelissima Ravenna, ma il ruolo della vita è stato, l'anno scorso, quello dell'indomita Imperatrice Furiosa nel (già) cult post-apocalittico "Mad Max: Fury Road", straordinaria eroina femminista che ruba più volte la scena al protagonista Tom Hardy. Se i panni della cattiva dal cuore nero le stanno a pennello e ha già dimostrato di sapersi calare in quelli di una tosta bad girl su 4 ruote, chi meglio di lei può lasciare il segno in un nuovo "Fast & Furious(a)"?