Charlize Theron si è raccontata su Variety, ripercorrendo le tappe salienti della sua brillante carriera. Il mestiere di attrice, però, l'ha costretta a dover affrontare spesso importanti cambiamenti fisici. Per interpretare il ruolo di Aileen Wuornos nel film ‘Monster', prese 18 chili. All'epoca, però, aveva 15 anni in meno e dunque, non fu particolarmente complesso per lei, riacquisire una perfetta forma fisica.

Le cose, al contrario, sono state molto più complicate dopo aver girato il film ‘Tully‘. In quell'occasione è stata costretta a prendere oltre 14 chili per interpretare il ruolo di una madre di tre bambini. Dimagrire dopo i giorni trascorsi sul set, non è stato affatto facile

"È stato brutale in ogni senso".

L'attrice ha temuto di aver compromesso il suo stato di salute

"Stavolta ho davvero messo a rischio la mia salute. Lo zucchero mi ha causato una forte depressione. Ero malata. Non riuscivo a perdere peso".

Ormai esausta, contattò il suo dottore per chiedere aiuto. Così, le fu spiegato che la difficoltà riscontrata nel recuperare la forma fisica e il malessere che ne era derivato, era del tutto normale per la sua età. All'epoca di ‘Monster' aveva solo 27 anni e dunque era molto più semplice per lei tornare in linea

"Chiamai il mio dottore e gli dissi ‘Penso di stare per morire!' e lui mi tranquillizzò ‘No, è solo che hai 41 anni, calmati'".