Buona la prima per "La Bella e la Bestia", la versione in live action del classico Disney che, al primo giorno di programmazione in Italia, conquista subito la vetta dei Box Office incassando in un solo giorno 842mila euro per oltre 122mila presenze in tutto il paese (dati Cinetel). È un buon risultato che distanzia subito le nuove uscite, su tutte "John Wick 2" con Keanu Reeves e Riccardo Scamarcio e "The Ring 3", terzo capitolo ufficiale della versione americana del capolavoro horror giapponese.

"La Bella e la Bestia", al cinema da ieri, promette di superare agevolmente quota 3 milioni di euro entro questo weekend. È uno dei film più attesi dell'anno con un grande cast: Bill Condon alla regia, Emma Watson e Dan Stevens nei panni di Belle e della Bestia. E ancora Luke Evans per il ruolo di Gaston, Kevin Kline e Josh Gad e le voci di Ewan McGregor, Stanley Tucci, Ian McKellen ed Emma Thompson

I film usciti il 16 marzo.

Tra i film usciti il 16 marzo spicca, oltre a "La Bella e la Bestia", il secondo capitolo di "John Wick". Il letale sicario, interpretato da Keanu Reeves, è costretto ancora una volta a rientrare in azione e uscire dal suo ritiro perché un ex socio sta tramando per prendere il controllo di una corporation di oscuri assassini internazionali. Viaggerà alla volta di Roma, dove affronterà i killer più letali al mondo. Con "The Ring 3", c'è il ritorno di Samara, la bambina annegata in un pozzo che miete vittime attraverso la maledizione dei "sette giorni". È il ritorno di un grande cult dei primi anni 2000, si punta proprio all'effetto nostalgia per i ventenni di un tempo. Di recente gli horror non vanno così bene, un titolo come quello diretto da F. Javier Gutierrez potrebbe provare ad invertire la tendenza.