Il bravissimo e pluripremiato Edoardo Leo, dopo il grandissimo successo riscosso con “Perfetti Sconosciuti”, di Paolo Genovese, torna in cabina di regia per la commedia “Che vuoi che sia”, in cui si ritaglia anche il ruolo di protagonista maschile, accanto alla bella e talentuosa amica e collega Anna Foglietta. Leo, stavolta, ha deciso di esplorare un territorio molto moderno, e cioè il voyeurismo nell’era di internet misto alla potenziale proposta indecente e non rifiutabile che farebbe gola, probabilmente, a tutti, o quantomeno farci un pensierino. I due, infatti, sono nei panni di una coppia normale che riesce ad arrivare alla cifra di 250 mila euro grazie ad una raccolta fondi, ma questi soldi saranno loro solo se decideranno di girare un loro video hard e metterlo in rete. Il dubbio amletico che li attanaglia sarà il leitmotiv di tutto il film, sceneggiato da Leo con Alessandro Aronadio, Marco Bonini e Renato Sannio e che presenta nel cast, oltre ai due protagonisti, anche Rocco Papaleo, Marina Massironi, Massimo Wertmüller, Bebo Storti, Giampiero Judica e Pierpaolo Spollon. “Che vuoi che sia” debutterà nei nostri cinema il prossimo 9 novembre.

La trama.

Che cosa saresti disposto a fare per €250.000? È la domanda che si pongono Anna e Claudio, quando si trovano a decidere se girare, o meno, un video hard da diffondere in rete, in cambio di questa cifra. Una commedia intensa su quello che saremmo disposti a fare pur di realizzare i nostri sogni. E tu, lo faresti?

Il cast.

Gli attori che compongono il cast sono: Edoardo Leo (Claudio), Anna Foglietta (Anna), Rocco Papaleo, Marina Massironi, Massimo Wertmuller, Giampiero Judica, Pierpaolo Spollon, Maria Di Biase e Renato Sannio e Bebo Storti.

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Edoardo Leo alla sua quarta regia per il grande schermo, dopo “Diciotto anni dopo” (2010), “Buongiorno papà” (2013) e il pluripremiato “Noi e la Giulia” (2015).

2. Anna Foglietta ed Edoardo Leo hanno già lavorato insieme in tanti film, tra cui “Tutta colpa di Freud”(2014), “Noi e la Giulia”(2015) e “Perfetti sconosciuti”(2016).

3. La canzone portante (e azzeccatissima) del trailer è “Per un’ora d’amore”, nella versione di Antonella Ruggiero con i Subsonica.