Grandissime uscite ci aspettano questo weekend. A partire dal 10 maggio, escono “King Arthur: il potere della spada”, ultima fatica di Guy Ritchie con il nerboruto Charlie Hunnam nei panni del leggendario Re Artù; “Song To Song”, di Terrence Malick, con un cast stellare composto da Ryan Gosling, Rooney Mara, Michael Fassbender e Natalie Portman e il simpaticissimo film d’animazione “Richard – Missione Africa”. Dall’11, invece, Ridley Scott si prepara a conquistare il botteghino italiano con “Alien: Covenant”, sequel di “Prometheus”, del 2012, e attesissimo dai fan; “On the Milky Road – Sulla Via Lattea”, di e con Emir Kusturica e la nostra Monica Bellucci e “Tutto quello che vuoi”, terza prova da regista del talentuoso Francesco Bruni. A voi la scelta.

King Arthur: il potere della spada”: Il giovane Arthur vive nei vicoli di Londonium con la sua gang, all'oscuro della vita a cui è destinato. Un giorno, però, Arthur s’impadronisce della spada di Excalibur ed insieme a lei del suo futuro. Sfidato dal potere della spada, il giovane deve compiere scelte difficili. Coinvolto nella resistenza e affascinato da una misteriosa donna, deve imparare a gestirla, affrontare i propri demoni e unire il popolo contro il tiranno Vortigern, che si è impadronito della sua corona ed ha assassinato i suoi genitori.

Song to Song”: BV è un musicista che cerca il successo con l’aiuto della compagna e del suo produttore Cook. Tra i tre si stabilisce un legame che va oltre il semplice rapporto professionale e che coinvolge presto anche la giovane cameriera Rhonda (Natalie Portman). Nasce così una relazione intima e passionale in continuo bilico tra amore e tradimento.

Richard – Missione Africa”: Richard è un passerotto orfano che viene cresciuto amorevolmente da una famiglia di cicogne. Non gli è mai passato per la testa di non essere una cicogna anche lui, ma quando i suoi genitori adottivi e il fratellastro, cominciano a prepararsi per la lunga migrazione verso l’Africa, devono dirgli la verità: un passerotto non può affrontare un viaggio così lungo. Con la tristezza nel cuore sono costretti a lasciarlo indietro. Richard però non vuole mollare solo perché non è più sotto la loro protezione, così decide di partire per l'Africa per conto suo e dimostrare finalmente che è una vera cicogna. Per fortuna ad aiutarlo ci sono Olga, un gufetto extralarge e il suo amico immaginario Oleg. Così, dopo aver liberato Kiki, un pappagallo che canta in un locale di karaoke, prende il via una vivace avventura, in cui i tre amici di piuma impareranno a spiccare il volo.

Alien: Covenant”: Ridley Scott ritorna nell’universo da lui creato con “Alien: Covenant”, che si collegherà direttamente all’opera di fantascienza del 1979. Diretta verso un pianeta remoto ai confini estremi della galassia, la ciurma della navicella Covenant scopre un presunto paradiso inesplorato che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso. L’unico abitante è il “sintetico” David, sopravvissuto della fallimentare spedizione Prometheus.

On the Milky Road – Sulla Via Lattea”: Primavera, durante la Guerra. Ogni giorno un uomo trasporta il latte e attraversa il fronte a dorso di un asino, schivando pallottole, per portare la sua preziosa mercanzia ai soldati. Benedetto dalla fortuna nella sua missione, amato da una giovane donna del paese, tutto lascia pensare che un futuro di pace lo stia aspettando… fino a che l’arrivo di una misteriosa donna italiana sconvolgerà la sua vita completamente.

Tutto quello che vuoi”: Alessandro è un ventiduenne trasteverino ignorante e turbolento; Giorgio un ottantacinquenne poeta dimenticato. I due vivono a pochi passi l’uno dall’altro, ma non si sono mai incontrati, finché Alessandro accetta malvolentieri un lavoro come accompagnatore di quell’elegante signore in passeggiate pomeridiane. Col passare dei giorni dalla mente un po' smarrita dell’anziano poeta, e dai suoi versi, affiora progressivamente un ricordo del suo passato remoto: indizi di una vera e propria caccia al tesoro. Seguendoli, Alessandro si avventurerà insieme a Giorgio in un viaggio alla scoperta di quella ricchezza nascosta, e di quella celata nel suo stesso cuore.