Il 4 settembre 2014 uscirà nelle sale italiane uno dei film più commoventi dell’anno. Il titolo è “Colpa delle stelle” (“The Fault in Our Stars”), il regista è Josh Boone e i protagonisti sono Shailene Woodley, star di “Divergent”, e Ansel Elgort. La pellicola è basata sull’omonimo best-seller scritto da John Green, nel 2012, e il titolo è ispirato ad una frase tratta da “Giulio Cesare”, di William Shakespeare, che recita così: “La colpa, caro Bruto, non è nelle nostre stelle, ma in noi stessi”. Il plot è incentrato sulla storia d’amore che nasce tra due adolescenti che combattono contro la malattia, ma che si faranno forza a vicenda per non dargliela vinta.

La trama.

Hazel e Gus  sono due adolescenti straordinari che condividono un umorismo pungente, un disprezzo per tutto ciò che è convenzionale, e un amore che li travolge in questo viaggio indimenticabile. Lei combatte contro il cancro ed è legata ad una bombola d’ossigeno, mentre lui ha una gamba amputata. La loro relazione è ancora più miracolosa, visto che i due si incontrano e si innamorano in un gruppo di sostegno per persone ammalate di cancro.

Il cast.

Il cast completo è formato da: Shailene Woodley (Hazel Grace Lancaster), Ansel Elgort (Augustus Waters), Willen Dafoe (Peter Van Houten), Nat Wolff (Isaac), Laura Dern (Signora Lancaster), Lotte Verbeek (Lidewij Vliegenthart), Sam Trammell (Signor Lancaster), Emily Peachey (Monica), Mike Birbiglia (Patrick) e Sophie Guest (Jackie).