aurelio-de-laurentiis-cinepanettone

In molti avevano sperato il genere del cinepanettone un giorno o l'altro decadesse, forse perchè sebbene propini momenti di puro svago, offusca allo stesso tempo (e lo priva di risorse) quel cinema impegnato italiano che da tempo sta cercando un proprio riscatto. Il patron di Filmauro, Aurelio De Laurentiis, ha dichiarato che dal 2013 al 2016 non produrrà nè distribuirà più cinepanettoni, bensì una saga di commedie "romantiche" interpretate dai conduttori comici Luca e Paolo. Una scelta ben ragionata e basata su un accordo in esclusiva per cinque produzioni totali, quattro nei periodi natalizi e una extra ancora da decidere. La prima pellicola si intitolerà "Ti fidi di me" e tratterà i temi della gelosia e, in generale, degli ostacoli presenti in ogni coppia.

L'ultimo cinepanettone invece è previsto per il Natale del 2012: dal titolo "Colpi di fulmine" e per la regia di Neri Parenti, avrà in scena come sempre il simpaticissimo Christian De Sica, stavolta calato nei panni di uno psichiatra, e la coppia di comici formata da Lillo&Greg, rispettivamente ambasciatore presso la Santa Sede e segretario "ruffiano" che lo aiuterà a conquistare una pescivendola romana.

Aggiungi un commento!