Il 26 gennaio, il gattone blu che arriva dallo spazio sbarcherà nelle nostre sale con il 36° film d’animazione dedicato alle sue avventure. Il titolo è “Doraemon Il Film – Nobita e la nascita del Giappone” ed è il remake dell’omonima pellicola uscita nel 1989. Diretto da Shinnosuke Yakuwa (regista anche di “Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori"), il film vede Nobita, Doraemon e i suoi amici, partire per una nuova avventura, viaggiando indietro nel tempo fino a 70.000 anni fa, quando il Giappone non era ancora abitato. Una volta lì, vivranno avventure adrenaliniche ed indimenticabili. Il regista ha curato anche la sceneggiatura, partendo dal soggetto di Fujiko F. Fujio e, finalmente, potremo vederlo anche nel nostro Paese, dopo il boom registrato in Giappone, per la gioia dei fan grandi e piccoli.

La trama.

Nobita e i suoi amici, stanchi del mondo odierno, decidono di partire per una nuova avventura viaggiando indietro nel tempo di ben 70.000 anni, in un'epoca in cui il Giappone non era ancora abitato. Qui, grazie ai poteri di Doraemon, popolano il Pianeta di creature magiche, finché un giorno incontrano Kukuru, un ragazzo dell'epoca primitiva il cui villaggio è stato distrutto dalla tribù di Ghigazombie, un terribile e infido stregone-sciamano. Nobita e i suoi amici aiuteranno Kukuru a combattere Ghigazombie e a liberare i suoi compagni.

I personaggi e i doppiatori.

I doppiatori dei personaggi, nella versione originale, sono: Wasabi Mizuta (Doraemon), Megumi Ohara (Nobita Nobi), Yumi Kakazu (Shizuka Minamoto), Subaru Kimura (Gian), Suneo Honekawa Chiaki (Dorami), Kotono Mitsuishi (Madre di Nobita), Yasunori Matsumoto (Padre di Nobita), Ryōko Shiraishi (Kukuru) e Wataru Takagi (Maestro di Nobita). Quelli italiani, invece, sono: Pietro Ubaldi (Doraemon), Davide Garbolino (Nobita Nobi), Federica Valenti (Shizuka Minamoto), Luca Bottale (Gian), Patrizia Scianca (Suneo Honekawa), Serena Clerici (Dorami), Elda Olivieri (Madre di Nobita) e Cesare Rasini (Padre di Nobita).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Dal 2003, la voce italiana di Doraemon è quella del doppiatore Pietro Ubaldi.

2. Il 3 marzo 2016 è stato messo in vendita l'omonimo videogioco per Nintendo 3DS.

3. L'incasso totale del film è stato di circa 4 miliardi di yen, cioè 41 milioni di dollari.