"Ciao papà, ora sei di nuovo libero di volare". Elisabetta Villaggio, la figlia primogenita dell'attore Paolo scomparso questa mattina a 84 anni, ha ricordato suo padre su Facebook con una foto in bianco e nero, in cui giovanissimo tiene tra le mani lei e suo fratello Pierfrancesco. I figli di Paolo Villaggio sono stati accanto al padre fino alla fine, accompagnando la sua immagine anche nella transizione della società di spettacolo dall'era classico all'era social.

Proprio su Facebook soltanto tre mesi fa, Elisabetta mostrava sua padre Paolo in un selfie, felice e sereno, un sorriso distensivo in cui però Elisabetta chiariva come le forze non fossero più quelle di un tempo

Non starà al meglio, certo. Ma il cinema italiano lo ha abbandonato invece mio padre c'è.

Un filo di delusione, un po' di rabbia per sua figlia che ha visto una stella incredibile del cinema italiano lasciata sola dagli addetti ai lavori. Quando le telecamere di Fanpage.it, in un servizio firmato da Andrea Esposito e Peppe Pace, sono andati a trovare il comico nella sua casa di Roma, per festeggiare con lui il suo 84esimo compleanno, sono venuti fuori aneddoti, ricordi incredibili di una grandissima maschera del cinema e della commedia italiana.