È stata posata pochi minuti fa, a Los Angeles, la stella di Ennio Morricone sulla celebre Walk of Fame di Hollywood. Alla cerimonia ha partecipato il compositore, sua moglie Maria Travia e tantissimi artisti che hanno fatto parte della sua carriera, da Franco Nero a Quentin Tarantino. Visibilmente commosso ed accolto da un lungo applauso, Ennio Morricone ha dichiarato di non essere ancora pronto per andare in pensione, anzi di essere ancora alla ricerca della musica perfetta. Così parlando del suo lavoro

Devo cercare di realizzare una colonna sonora che piaccia sia al regista che al pubblico, ma che soprattutto deve piacere anche a me, perché altrimenti non sono contento. Io devono essere contento prima del regista.

Quentin Tarantino, regista di "The Hateful Eight" per cui Ennio Morricone ha composto i temi originali, si è dichiarato onorato dell'amicizia che lo lega al Maestro

Il regalo più grande che ho ricevuto facendo questo film è l'amicizia con il maestro Morricone.

A questo punto tutti si aspettano l'Oscar per la miglior colonna sonora, un riconoscimento importante per Ennio Morricone dopo l'Oscar alla carriera ricevuto nel 2007.

I dodici italiani sulla Walk of Fame.

Prima di Ennio Morricone sono stati dodici gli italiani che hanno avuto lo stesso riconoscimento. Dal mondo della musica, il riconoscimento è andato alle soprano Lucia Albanese e Renata Tebaldi, i tenori Enrico Caruso, Beniamino Gigli e Andrea Bocelli, i direttori d'orchestra Arturo Toscanini e Annunzio Paolo Mantovani. Per il cinema il riconoscimento è andato al regista Bernardo Bertolucci, a Rodolfo Valentino e alle attrici Sophia Loren ed Anna Magnani.

L'Oscar a Morricone, ecco le quote.

Dopo il Golden Globe e il Bafta, manca solo l'Oscar. Questa volta sembra essere la volta buona e anche i bookmaker sono abbastanza convinti che alla fine sarà Morricone per "The Hateful Eight" a trionfare nella categoria "Miglior colonna sonora". I bookmaker di Planet Win offrono Morricone vincente ad 1.17, non vincente a 4. Vale a dire che se puntassimo 100 unità sulla vittoria di "The Hateful Eight" come "Miglior colonna sonora", ne guadagneremmo solo 17. Gli scongiuri non sono mai abbastanza, ma la vittoria sembra davvero a un passo.