I fan di Francesco Nuti sono in ansia, da quando ieri è stata diffusa la notizia della caduta dell'attore e regista toscano, ricoverato d'urgenza a Firenze per un'emorragia cerebrale. Le condizioni di Nuti sono da subito apparse gravi, tanto da far temere il peggio. Fortunatamente, il fratello Giovanni Nuti, medico e musicista, ha pubblicato un aggiornamento sullo stato di salute di Francesco, che fa ben sperare

Perdonate, ma non posso rispondere personalmente a tutti gli amici, che ringrazio. Francesco ha superato bene l'intervento, ci sono segnali di ripresa e poi, diciamola tutta, è una pellaccia che non si arrende per così poco… io neppure! Ciao a tutti, naviganti del diluvio.

Francesco Nuti si trova insomma di fronte a una nuova sfida, dieci anni dopo l'incidente domestico che lo ridusse in coma e gli cambiò per sempre la vita. Ora, la nuova caduta ha messo in allarme i suoi sostenitori. Fortunamente, le avversità non hanno mai fiaccato lo spirito di Nuti, che tempo fa dichiarò il suo attaccamento alla vita: "Ci sono tante persone più sfortunate di me e non so se riesco a dare un esempio, in fondo non m’interessa, vivo la vita di tutti i giorni e mi pare bellissima".

L'ospedale: "Non è in imminente pericolo di vita"

A rassicurare in parte il pubblico e i cari di Nuti aveva peraltro già pensato la nota diffusa dal policlinico di Firenze

L'attore Francesco Nuti è ricoverato nel reparto di Neuroanestesia e rianimazione per gli esiti di una emorragia cerebrale. Al momento la prognosi è riservata, ma il paziente non è in imminente pericolo di vita.