Grazie al ruolo di Jake Hanson, bello e dannato della serie cult di Aaron Spelling “Melrose Place”, ha conquistato il cuore di tutte le donne del mondo. Il 27 febbraio, Grant Show compie 55 anni e, nella sua carriera, ha girato anche 8 pellicole per il grande schermo, anche se la tv è il suo habitat naturale, dato che ha preso parte a circa 48 serie e film, che ne hanno fatto uno dei volti più noti e amati del piccolo schermo, soprattutto in USA.

I primi lavori in tv e “Melrose Place”.

Il bell’attore è nato a Detroit e già durante il college ha sviluppato la sua grande passione per la recitazione. Il primo ruolo arriva nel 1984, con il ruolo di Rick Hyde nella soap-opera “Ryan’s Hope”, dal 1984 al 1987. Dopo alcune apparizioni in altre serie come “Love Boat”, “True Blue” e “Lucky Chances”, Show viene notato dal re Mida Aaron Spelling, che lo fa partecipare a due episodi di “Beverly Hills 90210”(1992), per assegnargli poi il ruolo del sexy operaio e motociclista Jake Henson, nella serie spin-off, “Melrose Place”, dove sarà presente fino al 1998.

I film tv e le altre serie di successo.

Sempre nel 1992, ottiene una piccola parte del film per il grande schermo “A Woman, Her Man, and Her Futon”, di Michael Sibay e, mentre gira “Melrose Place”, prende parte anche alla serie “La legge di Burke”(1994); allo spin-off “Models Inc.”(1994), prodotto sempre da Aaron Spelling e ai film tv “Texas”(1994), “Pretty Poison”(1996), “Il prezzo del coraggio”(1997), “Los Angeles – Tempesta di ghiaccio”(1998). La televisione lo richiede ancora e, così, l’attore entra nel cast delle serie “Ed”(2000), “Six Feet Under”(2002) e “Squadra Med – Il coraggio delle donne”(2004). Nello stesso anno, sposa l’attrice Pollyanna McIntosh e torna al cinema con il film “Marmalade”, di Kim Dempster e, nel 2007, è nel thriller “La ragazza della porta accanto”, diretto da Gregory Wilson.

Gli ultimi lavori in televisione e il film “The Possession”.

Show è il re delle serie tv made in America e, infatti, torna a far battere il cuore delle sue fan in “Point Pleasant”(2005-2006), “Beautiful People”(2005-2006), “Dirt”(2007), “Swingtown”(2008), “Private Practice”(2008-2011), “Grey’s Anatomy”(2009), “Incinta per caso”(2009-2010) e “Big Love”(2011). L’attore alterna anche il cinema con i film, di scarso seguito, “All Ages Night”(2009), diretto da Nancy Montuori Stein ed “Action Figures”(2011). Le ultime serie di successo, invece, a cui ha preso parte sono: “Burn Notice – Duro a morire”(2011), “CSI – Scena del crimine”(2011-2012), “Devious Maids – Panni sporchi a Beverly Hills”(2013-2016) e “The Family”(2016). L’ultimo film per il cinema che l’ha visto nel cast è stato “The Possession”(2012), l’horror di Ole Bornedal, in cui Show ha il ruolo di Brett. Nello stesso anno, sposa l’attrice Katherine LaNasa, dopo il divorzio dalla McIntosh, avvenuto nel 2011.