E’ una delle commedie più divertenti in assoluto e fa, realmente, morire dalle risate dall’inizio alla fine. “Hot Shots!”, diretta da quel genio folle di Jim Abrahams, usciva in USA il 31 luglio 1991 e fece subito presa sul pubblico, conquistando il box office. Il protagonista assoluto di questo pilastro del filone demenziale è Charlie Sheen nei panni di Harley Topper, figlio di un pilota su cui pesa l'accusa di aver provocato la morte di un collega. Richiamato alla base per salvare la patria in una pericolosa missione in Medio Oriente, incontra una bella cavallerizza, che in realtà è la psichiatra Ramanda Thompson (Valeria Golino), incaricata di studiare il suo passato. Tra i due scoccherà e, tra mille rocambolesche e surreali avventure, Harley porterà anche a termine la sua missione.

“Hot Shots!” e le parodie di grandi cult.

Come molti di voi già sapranno, la trama è assolutamente un pretesto perché il film è una totale parodia di film cult, soprattutto di “Top Gun”(1986), di Tony Scott, con Tom Cruise. La sceneggiatura, scritta dallo stesso regista con Pat Proft, è ricca di riferimenti a pellicole di successo come “Cocktail”(sempre con Tom Cruise), “Il colore dei soldi”, “Via col vento”, “Superman”, “Balla coi lupi”, “9 settimane e mezzo” e tante altre e il cast, oltre a Charlie Sheen e Valeria Golino, conta anche la presenza di Cary Ewes, Lloyd Bridges, Kevin Dunn e Jon Cryer. Le situazioni e le scene imbarazzanti e surreali si susseguono sullo schermo a raffica, sfiorando l’effetto “confusione”, ma facendoci subito capire che l’andazzo sarà quello della battuta al fulmicotone e del divertimento “mordi e fuggi”. Particolarmente divertenti, sono le scene in cui Sheen intona la hit “Only You” e quella “hot” con Ramada/Valeria Golino, che sbeffeggia “9 settimane e mezzo”, cult con Mickey Rourke e Kim Basinger.  La commedia di Abrahams fece il botto anche al botteghino, dato che, partendo da un budget di “soli” 26 milioni di dollari, riuscì a portarne a casa 181. Insomma, se volete recuperare il film demenziale per eccellenza, allora “Hot Shots!” è l’ideale per trascorrere una serata estiva in estrema spensieratezza.