A soli 14 anni, è diventata una stella della televisione grazie al ruolo di Mary Camden nella serie cult “Settimo cielo” e, da allora, non si è più fermata. Jessica Biel, 35 anni il 3 marzo, oltre alla serie che l’ha lanciata, ha già girato circa 31 film per il grande schermo, conquistando anche il cuore di uno degli uomini più desiderati e ammirati al mondo, l’attore e cantante Justin Timberlake.

 Il successo di “Settimo cielo” e “Non aprite quella porta”.

La bella attrice è nata a Ely, in Minnesota, ma a causa del lavoro dei genitori si sposterà in vari stati (Texas, Connecticut, Illinois e Colorado). Dopo aver partecipato a qualche musical e spot pubblicitari, a soli 14 anni ottiene la parte di Mary Camden, figlia ribelle (di 7) del pastore protestante Eric Camden (Stephen Collins) nella serie tv cult “Settimo cielo”, andata in onda dal 1996 al 2007, con un successo clamoroso. Nel frattempo, esordisce anche al cinema ne “L’oro di Ulisse”(1997), diretto da Victor Nuñez, seguito da “A casa per Natale”(1998), di Arlene Sanford. Nel 2002, è con James Van Der Beek nel film “Le regole dell’attrazione”, di Roger Avary e, l’anno dopo, ottiene un forte seguito grazie a “Non aprite quella porta”, l’horror di Marcus Nispel di cui è protagonista, che partendo da un budget di 9 milioni di dollari ne riesce ad incassare quasi 110.

 I grandi film per il cinema e il matrimonio con Justin Timberlake.

Nel 2004, è nel cast del film “Cellular”, con Chris Evans e Kim Basinger e di “Blade: Trinity”, diretto da David S. Goyer. Successivamente, Rob Cohen la vuole per “Stealth – Arma Suprema”(2005) ed è con Orlando Bloom e Kirsten Dunst nella commedia romantica “Elizabethtown”(2005). Un altro successo al botteghino è “The Illusionist”(2006),di Neil Burger, dove la Biel recita accanto a Edward Norton e Paul Giamatti, mentre nel 2007 è con Nicolas Cage in “Next”. Nello stesso anno, l’attrice inizia a frequentare Justin Timberlake e i due si sposeranno nell’ottobre del 2012, a Savelletri, in Puglia, mentre nell’aprile del 2015 nasce il loro primo figlio, Silas Randall. Nel 2010, entra nel ricchissimo cast delle commedia sentimentale “Appuntamento con l’amore”, diretta da Garry Marshall, che la vuole anche in “Capodanno a New York”(2011), ma i fan la apprezzano anche nei panni del Colonnello Sosa nell’action movie “A-Team”(2010), di Joe Carnahan.

 I film con David O’ Russell e Gabriele Muccino.

Il 2012 è un anno pieno di lavoro. La Biel, infatti, è nel cast dell’horror “I bambini di Cold Rock”; nello sci-fi “Total Recall – Atto di forza”, con Colin Farrell e in “Hitchcock”, diretto da Sacha Gervasi, anche se le pellicole avranno scarso seguito. Il nostro Gabriele Muccino la vuole nel cast di “Quello che so sull’amore”(2012), accanto a Gerard Butler, mentre nel 2015 è la protagonista femminile di “Accidental Love”, diretto da David O. Russell, dove recitano anche Jake Gyllenhaal, Catherine Keener, James Marsden, Tracy Morgan e James Brolin. Nel 2016, ha preso parte ai film “The Devil and the Deep Blue Sea”, di Bill Purple e “A Kind of Murder”, di Andy Goddard.