Con le festività, i palinsesti televisivi si popolano di grandissimi classici Disney. Quest’anno, si parte con il blockbuster “Zootropolis”, il 19 dicembre su SKY Cinema 1, per proseguire, senza sosta, con “Ribelle – The Brave”, “Rapunzel – L’intreccio della torre” e “Dumbo – L’elefante volante”, su Rai 2. La Vigilia sarà resa straordinaria da “Frozen – Il regno di ghiaccio” e da “Alice nel paese delle meraviglie” mentre a Natale, tocca al cult dei cult, “Mary Poppins”, con la meravigliosa Julie Andrews. Attenzione, perché, ci aspettano anche due grandi prime visioni: “Big Hero 6”, il 29 dicembre e “Maleficent”, il 1°gennaio.

Lunedì 19 dicembre.

Si comincia con “Zootropolis”, che sarà trasmesso da SKY Cinema 1alle ore 21:10. Il film è il 55° classico Disney e ci catapulterà ci porta nella città di Zootropolis, abitata solo da animali di qualsiasi specie e dove Judy Hoops, una coraggiosa coniglietta/agente di polizia dovrà risolvere un misterioso caso, lavorando gomito a gomito con una volpe truffaldina, Nick Wilde.

Martedì 20 dicembre.

Rai 2, propone “Prince of Persia – Le sabbie del tempo”, alle ore 21:10. La pellicola, diretta da Mike Newell e basata sull’omonimo videogioco, ha come protagonista il grande Jake Gyllenhaal. La storia si svolge in Persia, attorno all'VIII secolo d.C, e l’attore è nei panni di Dastan, un orfano cresciuto per le strade di Nasaf, capitale del Regno, che grazie al suo coraggio e della sua nobiltà d'animo viene adottato dal re Sharaman e diventa il terzo Principe di Persia. Divenuto adulto, parteciperà, con i fratelli Tus e Garsiv, alla battaglia per la conquista della città di Alamut, accusata dal loro zio Nizam di fornire armi ai nemici della Persia.

Giovedì 22 dicembre.

Il 22 dicembre, Rai 2 propone “Ribelle – The Brave”, in prima serata, alle ore 21:10. La protagonista è Merida, che pur essendo figlia del re Fergus e della regina Elinor, cresce tra le valli scozzesi in maniera libera e selvaggia, non separandosi mai dal suo arco, con il sogno di crearsi un giorno il proprio destino in maniera autonoma. La pellicola ha colpito pubblico e critica, facendone uno dei film d’animazione Dsiney più anticonvenzionali e belli degli ultimi anni. Non a caso, ha vinto il BAFTA, il Golden Globe e l’Oscar come Miglior film d’animazione.

Venerdì 23 dicembre.

Sarà un grande venerdì per tutti i piccoli telespettatori. Su Rai 2, infatti, alle 21:10 sarà trasmesso “Rapunzel – L’intreccio della torre”, il 50° classico Disney, secondo il canone ufficiale, e si basa sulla fiaba tedesca “Raperonzolo”, scritta dai Fratelli Grimm, di cui è una rielaborazione contemporanea.  Non finisce qui, perché, in seconda serata alle ore 22:45, sulla stessa rete, ci sarà “Dumbo – L’elefante volante”, il quarto classico Disney che, il 23 ottobre scorso, ha compiuto ben 75 anni. La storia dell’elefantino dalle orecchie a sventola che trasformerà il suo “difetto” in un pregio, sviluppa tematiche universali come l’indissolubilità dell’amore materno, l’amicizia vera e pura e il riscatto. Un cult immortale.

Sabato 24 dicembre.

Grandi sorprese per la Vigilia di Natale. SKY Cinema Family schiera “Il Bianco Natale di Topolino”, alle ore 19:55, uno dei due film della serie “House of Mouse” usciti esclusivamente per l'Home video, nel 2001. I protagonisti sono Topolino, Minnie e Paperino. Proprio il simpatico papero non crede allo spirito natalizio, così i suoi amici, aiutati dal Grillo parlante, si adoperano per fargli cambiare idea.  Sullo stesso canale, sarà trasmesso anche “Tarzan”, alle 21:00, il 37° classico Disney che narra la storia del neonato rimasto orfano dei genitori che viene allevato, nel cuore della giungla africana, da un gruppo di scimmie. La sua vita sarà sconvolta dall'arrivo di una spedizione di esseri umani e dalla scoperta di appartenere alla loro razza.

Rai 2 risponde con il magnifico “Frozen – Il regno di ghiaccio”, alle ore 21:15. Diretto da Chris Buck e Jennifer Lee e ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen “La regina delle nevi”, il film ha vinto 2 Oscar, come Miglior film d'animazione e per la Miglior canzone (“Let It Go”). È il film di animazione che, nella sua categoria, ha realizzato il maggiore incasso della storia del cinema, con 1.276.480.335 dollari. Il film racconta la storia della giovane Anna, il cui regno è caduto sotto la maledizione di un eterno inverno. Un giorno, la ragazza incontra Kristoff, un uomo di montagna, e con lui inizia un viaggio per rintracciare Elsa, sua sorella, causa accidentale del disastro. Da quel momento, inizieranno mille avventure.

Le emozioni continuano sullo stesso canale, alle 22:45, con “Alice nel paese delle meraviglie”, ore 22:45, il 13 classico Disney tratto da un romanzo fantastico, pubblicato per la prima volta nel 1865, da Lewis Carroll. Il film d’animazione è uscito nel 1951 e racconta la storia della piccola Alice, che si addormenta e sogna d’inseguire un coniglio nel cavo di un albero finendo nel Paese delle Meraviglie, popolato da strani personaggi – il Bianconiglio, lo Stregatto e la Regina di cuori. Da quel momento, vivrà avventure che non dimenticherà mai più.

Domenica 25 dicembre.

Per un Natale coi fiocchi, SKY Cinema Family, alle 16:10, propone l’emozionate film “Un magico Natale”, pellicola del 1985 prodotta dalla Walt Disney Pictures, che racconta la storia di Ginny Grainger (Mary Steenburgen), una mamma, delusa dalla vita, che non riesce più a sentire lo spirito del Natale. La sua bambina ne soffre e chiama in aiuto Babbo Natale e l'angelo custode per far rinascere in lei la speranza e la felicità di un tempo.  Si prosegue, sulla stessa rete, con due fantastiche avventure di Topolino con i film “Topolino e la magia del Natale”(ore 18:45), “Topolino Strepitoso Natale”(19:50) e “Tarzan 2”(ore 21:00). Attenzione, però, perché su Rai 2, ci aspetta il classico dei classici, “Mary Poppins”, alle 17:00. Le avventure delle baby-sitter più forte del mondo, interpretata da una straordinaria Julie Andrews, a 52 anni dall’uscita, fanno ancora sognare milioni di persona in tutto il mondo, senza limiti di età.

Lunedì 26 dicembre.

SKY Cinema 1 trasmetterà “Il Libro della Giungla”, il film in live-action, diretto da Jon Favreau, uscito in Italia nell’aprile scorso e rivelatosi un grandissimo blockbuster, con un incasso di 961.3000.000 dollari. Se non l’aveste ancora visto, Favreau riprende proprio la storia del classico film d’animazione, raccontando la storia di Mowgli, il piccolo orfano abbandonato nella giungla indiana, che viene cresciuto da un branco di lupi. L'arrivo della tigre Shere Khan, però, metterà in serio pericolo la sua vita, costringendolo a scappare e a cercare l’aiuto dell’orso Baloo e della pantera Bagheera.

Mercoledì 28 dicembre.

Su RaiUno, alle 21:10, ci sarà “8 amici da salvare”, film con Paul Walker, tratto da una vicenda realmente accaduta. La pellicola racconta la storia di tre esploratori che, Durante una spedizione nell'Antartide, sono costretti ad abbandonare i loro cani da slitta (6 husky siberiani e 2 lupi eschimesi) per mettersi in salvo. Gli animali dovranno affrontare mille peripezie, prima che i soccorritori li ritrovino.

Giovedì 29 dicembre.

Tutti sintonizzati su Rai 2, perché alle 21:15 tocca a “Big Hero 6”, in prima visione. Uscito nel 2014, diretto da Don Hall e Chris Williams e ispirato all'omonimo fumetto Marvel, il film ha vinto l'Oscar 2015 come Miglior film d'animazione. Il protagonista del film, e leader dei Big Hero 6, è Hiro Hamada, un geniale ragazzino Hiro Hamada che impara a sfruttare il suo genio grazie al suo brillante fratello Tadashi e ai loro amici nerd. Quando una devastante serie di eventi li catapulta nel bel mezzo di un pericoloso complotto ordito nelle strade di San Fransokyo, Hiro si rivolge al suo compagno, un robot all'avanguardia di nome Baymax e trasforma il gruppo in un team di eroi high-tech determinati a risolvere il mistero. A seguire,  l’emozionante “Up”, alle 23:15, sempre su Rai 2, vincitore di due Oscar nel 2010 (Miglior film d'animazione e Migliore colonna sonora). La storia è quella di Carl Fredricksen, un uomo di 78 anni permaloso, testardo e solitario, anche, in molte occasioni, molto sensibile. Fin da bambino, è un fan del famoso esploratore Charles Muntz. All'inizio del film, si innamora della giovane e allegra Ellie, che diventerà sua moglie, con cui condivide il sogno di andare alle Cascate Paradiso, il posto visitato proprio da Muntz. Dopo mille peripezie, l’uomo riuscirà ad esaudirlo.

Sabato 31 dicembre.

L’ultimo giorno dell’anno sarà grandioso grazie a “Tarzan & Jane”, in programmazione su SKY Cinema Family, alle ore 17:20. Il film d’animazione, incentrato sui festeggiamenti del primo anniversario insieme di Tarzan e Jane, è uscito nel 2002, direttamente in home video, ed è composto dagli ultimi tre episodi della serie tv “La leggenda di Tarzan”. Rai 2, risponde con “Gli Aristogatti”, alle 21:15, Il 20° classico Disney, diretto da Wolfgang Reitherman, uscito nel 1970, è diventato un vero e proprio cult dei film d’animazione. La storia di Duchessa e Romeo, e dei loro strampalati amici. A seguire, alle 23:15, toccherà ad “Aladdin”, diretto da John Musker e Ron Clements, basato sul famoso racconto persiano di “Aladino e la lampada meravigliosa”, contenuto nella raccolta “Le mille e una notte”.

Domenica 1° gennaio.

A Capodanno, SKY Cinema Family propone “Il Re Leone”, alle ore 21.00. Il classico del 1994, racconta la storia di Simba, un cucciolo di leone che vive nella savana africana. Sentendosi accusato della morte del padre Mafusa, lascia il branco. Diventato adulto, torna dalla famiglia, pronto ad affrontare il malvagio Scar, vero responsabile della morte del padre. Rai 2 invece, fa poker, partendo dalle 16:00 con “Pinocchio”, proseguendo con “Il gobbo di Notre Dame”(17:30), “Mulan”(19:00) mentre, in prima visione tv, ru Rai 1, sarà trasmesso anche “Maleficent”, alle 21:15. La pellicola, blockbuster del 2014, è una sorta di remake/spin-off in live-action de “La bella addormentata nel bosco”(1959) e, infatti, racconta la storia dal punto di vista di Malefica (Angelina Jolie), la strega cattiva che, alla nascita della principessa Aurora, maledice la piccola, prefigurandole la morte al compimento dei 16 anni, pungendosi sul fuso di un filatoio. Aurora crescerà sotto la protezione del padre e delle tre fatine Giuggiola, Florina e Verdelia, ma si troverà al centro del conflitto tra il regno della foresta, capeggiato da Malefica, e il regno umano di suo padre.

Mercoledì 4 gennaio.

Su Rai 2, alle 23:15, sarà trasmesso “Cars – Motori ruggenti”, diretto da John Lasseter e vede come protagonista Saetta McQueen, un’automobile da corsa con l'ambizione di vincere da esordiente la Piston Cup. Il suo sogno è quello di ottenere tutti i lussi ed i benefici che la vittoria gli porterebbe. Quando, però un giorno, a causa di una serie di inconvenienti, si perde nella cittadina di Radiator Springs, lungo la Route 66, le cose cambiano: incontra Sally, Cricchetto, il Dottor Hudson, Luigi, Guido, Ramon, Fillmore e tanti altri amici e inizierà la sua vera avventura.

Giovedì 5 gennaio.

Rai 1, alle 21:10, trasmetterà l’amatissimo “Biancaneve e i sette nani”, alle 21:10. Il primo classico Disney, del 1937, racconta la storia della dolce e gentile Biancaneve, figliastra di una malvagia Regina che la tratta con disprezzo. Interrogando il suo Specchio Magico, un giorno viene a sapere che la più bella del reame è proprio Biancaneve e, da quel momento, ordinerà ad un suo sicario di ucciderla e portarle il suo cuore.  L’uomo la lascerà libera e la fanciulla sarà soccorso dagli animali e dai Sette Nani. Ma la Regina non si arrenderà e, ricorrendo ad un sortilegio, si recherà nel bosco per portare a termine i suoi malvagi piani.