L’iraniano Ashgar Farhadi, dopo aver vinto il premio Oscar come Miglior film straniero con “Una separazione”, torna al cinema con il drammatico “Il cliente”, già vincitore del Prix du scénario e del Prix d'interprétation masculine al Festival di Cannes 2016. Al centro della pellicola, ispirata all’opera drammaturgica “Morte di un commesso viaggiatore”, di Arthur Miller, del 1949, c’è la storia di Emad e Rana, una coppia costretta a lasciare la loro casa al centro di Téhéran e che si ritroverà coinvolta in un “incidente” legato all’ex inquilino della nuova casa. Protagonisti principali di questa intensa e forte pellicola sono Shahab Hosseini e Taraneh Alidoosti mentre Farhadi firma anche la sceneggiatura. “Il cliente” è un thriller psicologico che scava a fondo della complessità delle relazioni umane (concetto molto caro al talentuoso regista) e piacerà sicuramente agli amanti del genere. Ilfilm arriverà nelle nostre sale a partire dal 5 gennaio.

La trama.

Emad e Rana sono una giovane coppia di attori costretta a lasciare la propria casa al centro di Teheran a causa di urgenti lavori di ristrutturazione. Un amico, Babak, li aiuta a trovare una nuova sistemazione, senza raccontare nulla della precedente inquilina che sarà, invece, la causa di un ”incidente” che sconvolgerà la loro vita.

Il cast.

Il cast completo del film è composto da: Shahab Hosseini (Emad), Taraneh Alidoosti (Rana), Babak Karimi (Babak), Farid Sajjadihosseini (Il cliente), Mina Sadati (Sanam), Maral Bani Adam (Kati), Mehdi Kooshki (Siavash), Emad Emami (Ali), Shirin Aghakashi (Esmat), Mojtaba Pirzadeh (Madjid), Sahra Asadollahe (Mojgan), Ehteram Boroumand (Signora Shahnazari) e Sam Valipour (Sadra).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Il regista ha dichiarato che “Morte di un commesso viaggiatore”, di Arthur Miller, è un dramma che l’ha segnato profondamente per ciò che dice sulle relazioni umane. Nel film, i protagonisti lo portano in scena a teatro ma Farhadi lo usa anche a livello di critica sociale, fatta da Miller alla sua New York e dal regista all’odierno Iran.

2. L’attore Shahab Hosseini ha collaborato varie volte con Farhadi. Nel 2008 recita in “About Elly” e riceve diverse candidature e premi in Iran, come Miglior attore non protagonista. In “Una separazione” interpreta Hodjat, e viene premiato a Berlino con l'Orso d'argento, nel 2011. “Il cliente” è la sua terza collaborazione con Asghar Farhadi.

3. Durante la produzione, Farhadi ha postato un annuncio sui social network chiedendo alle persone di inviare delle brevi audizioni sotto forma di video di se stessi. Ebbene, migliaia di iraniani hanno partecipato, con la speranza di apparire nel suo nuovo film.