Sta per arrivare nelle sale americane il remake cinematografico di Baywatch, il celebre telefilm anni '80 diventato un vero e proprio cult di quegli anni, grazie alla presenza di personaggi come David Hasselhoff e Pamela Anderson. Dwayne Johnson e Zac Efron sono i protagonisti di questa rivisitazione cinematografica e di certo non faranno rimpiangere i loro predecessori, ma a pochi giorni dall'uscita nelle sale, c'è un dettaglio che non è passato inosservato ai fan americani, oltre che ai protagonisti del film, ovvero il poster di presentazione del film, che è decisamente pruriginoso, oltre che ironico.

Due palle da spiaggia con scritti su i nomi dei protagonisti, al centro l'emblematica tavoletta da salvataggio arancione: in pratica due testicoli e un pene. La cosa è talmente evidente che lo stesso Johnson, pubblicando sulla sua pagina Facebook il poster, non ha potuto fare a meno di ironizzare sulla cosa ("Si vede come la mia palla sia più grande di quella di Zac Efron"). Qualcosa che fa pensare ad una studiata strategia di marketing per il lancio del film.

La trama del film Baywatch.

La trama di Baywatch è incentrata su un bagnino (Johnson, appunto) che si allea con una testa calda (Efron) per fermare un magnate del petrolio che vuole distruggere la loro spiaggia. La Rohrbach interpreta C.J. Parker, la Daddario interpreta Summer mentre la Hadera sarà la ragazza di Mitch. Il villain verrà interpretato da Priyanka Chopra.

Baywatch ieri e oggi, il cast originale 25 anni dopo.

La serie tv "Baywatch" è stata trasmessa per undici stagioni, dal 1989 al 2003 concludendosi con il film "Baywatch – Matrimonio alle Hawaii". La serie è nei Guinness dei primati come serie tv più vista al mondo con un'audience pari a 1,1 miliardi di spettatori in 142 paesi. Il fascino degli attori della serie originale è rimasto immutato, da David Hasselhoff, indimenticabile nel ruolo di Mitch Buchannon, ad Alexandra Paul e Jaason Simmons, da Nicole Eggert alla mitica Pamela Anderson.