Tom Cruise è rimasto ferito durante le riprese del film Mission: Impossible 6, che sta girando in questi giorni a Londra. Come mostra un video diffuso in queste ore in rete, l'attore si è infortunato durante una scena d'azione tutt'altro che facile, durante la quale doveva compiere un gigantesco salto da un palazzo. Nell'atterrare su un altro edificio, non è andato tutto come previsto e Cruise ha impattato piuttosto violentemente.  Lo vediamo visibilmente sconvolto e zoppicante, anche se non è ancora ufficiale la serietà delle lesioni riportate. Sembra comunque che non si tratti di nulla di eccessivamente grave.

Com'è noto, nonostante i suoi 55 anni, Cruise ama girare la stragrande maggioranza delle scene d'azione dei suoi film, stunt compresi, senza essere sostituito da una controfigura. Qualche mese fa è stato fotografato sul set parigino di questo stesso film mentre guidava la moto senza casco e, addirittura, nel precedente capitolo della saga filmò personalmente l'audace sequenza in cui era aggrappato a un aereo, rifiutando uno stuntman.

Quando uscirà Mission Impossibile 6.

Il sesto capitolo della saga spionistica-action in cui Cruise interpreta l'agente segreto Ethan Hunt è attualmente in lavorazione e le riprese si dividono tra Parigi, la Nuova Zelanda, Londra ed il Cremlino. Il film è scritto e diretto da Christopher McQuarrie e vede nel cast, oltre all'attore di Top Gun, anche Henry Cavill, Rebecca Ferguson, Alex Baldwin, Angela Bassett, Michelle Monaghan e Vanessa Kirby. Mission: Impossible 6 arriverà nelle sale il 27 luglio 2018.