Pablo Larraín (“Post-Mortem”, “No – I giorni dell’arcobaleno”, “Il club”) è il regista di  "Jackie", atteso, e già acclamatissimo film, presentato in concorso alla 73ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. La protagonista è il premio Oscar Natalie Portman, nei panni di Jaqueline Kennedy. Infatti, Larraín segue le vicende della first Lady nei quattro caldissimi giorni intercorsi tra l’omicidio di suo marito, il Presidente John F. Kennedy e il giorno del suo funerale. Il regista ha affidato la sceneggiatura a Noah Oppenheime  ha circondato la Portman di altre star del calibro di Peter Sarsgaard, ), Greta Gerwig e John Hurt. “Jackie” ha già portato a casa il Premio Osella (al Festival di Venezia 2016) per la Migliore sceneggiatura a Noah Oppenheim e la Portman è stata candidata ai Golden Globe 2017 come Migliore attrice in un film drammatico. Staremo a vedere se sarà protagonista agli Oscar 2017. Nel frattempo, godiamocelo al cinema, dove potremo vederlo a partire dal prossimo 14 febbraio 2017.

La trama.

Il film si svolge nei quattro giorni intercorsi tra l’omicidio di JFK e il giorno del suo funerale. La storia si concentra sul conflitto tra la ormai ex First Lady, impegnata a dare l’ultimo saluto al marito, e il neo presidente Lyndon Johnson, il cui unico scopo è quello di affermare la propria leadership facendo il suo ingresso alla Casa Bianca il più presto possibile.

Il cast.

Gli attori che formano il cast sono: Natalie Portman (Jacqueline Kennedy), Peter Sarsgaard (Robert Kennedy), Greta Gerwig (Nancy Tuckerman), John Hurt (il prete), Max Casella (Jack Valenti), Billy Crudup (Theodore H. White), Beth Grant (Lady Bird Johnson), John Carroll Lynch (Lyndon B. Johnson), Sunnie Pelant (Caroline Kennedy).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Inizialmente, il film doveva essere diretto da Darren Aronofsky e avere come protagonista l’attrice Rachel Weisz. Entrambi, però, alla fine hanno rinunciato, anche se Aronosfky figura come uno dei produttori.

2. La sceneggiatura del film era nella Black List degli script più belli non ancora portati sul grande schermo, dal 2010.

3. Le riprese si sono svolte per 23 giorni a Parigi e per altre 10 tra Washington D.C e Baltimora.