Jordan Vogt-Roberts (“The Kings of Summer”), nel 2017, porterà nelle nostre sale “Kong: Skull Island”, reboot del film “King Kong”, del 1933, ma in generale, dell’intero franchise dedicato all’enorme creatura. La pellicola ci riporterà negli anni ’70, dove un gruppo di esploratori si avventurerà in un’isola popolata da enormi e terrificanti creature, con la figura di Kong che incombe come una sorta di divinità, solitaria e potente. Tom Hiddleston è a capo di un cast fatto di grandissime stelle hollywoodiane, tra cui spiccano il premio Oscar Brie Larson, Samuel L. Jackson, Jason Mitchell, Toby Kebbell e John Goodman. Lo script è stato scritto da Max Borenstein, Derek Connolly, John Gatins e Dan Gilroy,  mentre la fotografia è a cura di Larry Fong e le musiche sono state composte dal grande Henry Jackman. La pellicola sarà nelle nostre sale a partire dal 9 marzo 2017 ed è assolutamente una delle più attese del nuovo anno cinematografico.

La trama.

Negli anni ‘70, grazie alle prime tecnologie satellitari, viene scoperta l'esistenza di un'isola non ancora conosciuta ed esplorata. Viene così mandata una spedizione composta da reporter e soldati, che però non sanno cosa si celi nelle foreste di quella terra e dovranno vedersela con svariati ostacoli e pericoli, tra cui indigeni selvaggi e un gorilla gigante noto come Kong.

Il cast.

Gli attori che formano il cast sono: Tom Hiddleston (Capitano James Conrad), Brie Larson (Weaver), Toby Kebbell (Maggiore Chapman), Samuel L. Jackson (Colonnello Packard), John Goodman (Bill Randa), Corey Hawkins, John C. Reilly, Thomas Mann, Vivienne Taylor (segretaria), Tian Jing (San), Shea Whigam, Toshiko Onizawa, Jason Mitchell (Glenn Mill), John Ortiz e Terry Notary (Kong).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Inizialmente, Michael Keaton e J.K. Simmons furono contattati per ricoprire ruoli importanti nel film, ma alla fine hanno dovuto rinunciare per altri impegni e sono stati sostituiti da John C. Reilly e Samuel L. Jackson.

2. Il film è stato girato, per la maggior parte, alle Hawaii, proprio come il film “King Kong”, del 1976, ma anche “Jurassic World”.

3. Il film fa parte dello stesso universo di un film di un'altra serie, Godzilla, realizzato anch'esso dalla Legendary Pictures nel 2014, ed è previsto un crossover tra le due creature protagoniste di tali saghe intitolato Godzilla vs. Kong nel 2020

4. La produzione, all’inizio, voleva affidare la regia a Joe Cornish (“Attack the Block – Invasione aliena”), ma il regista ha rifiutato.

5. La pelliccia di Kong nel film sarà marrone e non nera, come visto negli altri film del franchise.