Jonathan Dayton e Valerie Faris, registi di “Little Miss Sunshine”(2006), adesso portano nelle nostre sale “La Battaglia dei Sessi”(“Battle Of The Sexes”). La pellicola è un biopic basato sul leggendario incontro di tennis tra la campionessa Billie Jean King e lo sfidante, il grande Bobby Riggs, passato alla storia dello sport come “la battaglia dei sessi”. I protagonisti d’eccezione sono il premio Oscar Emma Stone, nei panni della King mentre Steve Carell presta il volto a un esilarante Riggs. La sceneggiatura è stata scritta da Simon Beaufoy mentre, tra i produttori, figura anche l’eclettico Danny Boyle, con Christian Colson e Robert Graf.  Nell’eccezionale cast, ci sono anche Andrea Riseborough, Natalie Morales, Alan Cumming, Bill Pullman e Sarah Silverman. “La Battaglia dei Sessi” sarà nei nostri cinema a partire dal prossimo 19 ottobre.

La trama.

L’incontro di tennis del 1973 tra la numero uno al mondo Billie Jean King e l’ex campione e lo scommettitore seriale Bobby Riggs è stata soprannominata come La battaglia dei sessi ed è diventato uno degli eventi televisivi televisivi più visti di tutti i tempi. La partita ha colto lo spirito del tempo ed ha scatenato una conversazione globale sulla parità di genere, spinta al movimento femminista. Intrappolati dallo sguardo dei media, King e Riggs erano sui lati opposti di una discussione binaria, ma fuori del campo ognuno di loro combatteva delle battaglie più personali e complesse. Con il supporto del marito che l’ha spinta a combattere le istituzioni per una pari retribuzione, l’intensa e appartata King stava anche lottando per venire ai termini con la sua sessualità, mentre Riggs scommetteva il suo patrimonio e la sua reputazione nel tentativo di rivivere le glorie del suo passato. Insieme, Billie e Bobby hanno fornito uno spettacolo culturale che ha risuonato oltre i campi da tennis ed ha animato le discussioni tra uomini e donne nelle camere e nelle sale riunioni in tutto il mondo.

Il cast.

Il cast completo è composto da: Emma Stone: (Billie Jean King), Steve Carell (Bobby Riggs), Andrea Riseborough (Marilyn Barnett), Sarah Silverman (Gladys Heldman), Bill Pullman, Elisabeth Shue, Alan Cumming: (Ted Tinling), Natalie Morales (Rosie Casals), Austin Stowell (Larry King), Eric Christian Olsen (Lornie Kuhle), Martha MacIsaac (Jane ‘Peaches' Bartkowicz), Jessica McNamee (Margaret Court), Wallace Langham (Henry), James Mackay (Barry Court), Mark Harelik (Hank Greenberg) ed Enuka Okuma (Bonny).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Inizialmente, la Stone doveva essere sostituita da Brie Larson per impegni vari che non potevano essere spostati. Successivamente, però, il premio Oscar è riuscita ad organizzarsi ed il ruolo di Billie Jean King è rimasto suo.

2. A differenza del personaggio che interpreta nel film, la Stone ha dichiarato di essere una schiappa a tennis.

3. In USA, il film è stato vietato ai minori di 13 anni non accompagnati da un adulto per la presenza di contenuti sessuali e nudità parziali.