Il 27 febbraio potremo assistere ad un nuovo ed interessante  adattamento cinematografico de “La Bella e la Bestia”, tratto dal celeberrimo romanzo di Madame Gabrielle-Suzanne Barbot de Villeneuve. In cabina di regia c’è Christophe Gans (“Crying Freeman”, “Il patto dei lupi”, il live-action “Silent Hill”) mentre nei panni della Bestia troviamo il magnetico Vincent Cassel mentre la Bella di turno è l’acclamata Léa Seydoux, vista in “Bastardi senza gloria”, di Tarantino e nel pluripremiato “La vita di Adèle”, vincitore della Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes e candidato ai Golden Globe come Miglior film straniero. Cosa ne pensate?

La trama.

1720. Belle è una dei sei figli di un mercante caduto in disgrazia, dopo una violenta tempesta. A differenza delle altre sorelle, la ragazza ha modi gentili, è umile, dotata di buon cuore e non interessata alle cose materiali. La sua sorte però, è nelle mani del padre che stringe un redditizio accordo con la Bestia, un uomo maledetto in cerca di amore e redenzione, che vive in un immenso castello. La loro storia, iniziata con obblighi e costrizioni dettati dal denaro, si trasformerà presto in amore, un sentimento che li aiuterà a spingersi oltre le apparenze.

Il cast.

Oltre a Vincent Cassel (La Bestia) e Léa Seydoux (la Bella), il cast è composto da: André Dussollier (il padre), Myriam Charleins (Astrid), Nicolas Gob (Maxime), Louka Meliava (Tristan), Dejan Bucin (Louis), Gotyhard Lange (Bailiff), Eduardo Noriega, Sara Giraudeau, Audrey Lamy, Jonathan Demurger e Yvonne Catterfeld.