Dopo il successo di “Io Che Amo Solo Te”, blockbuster uscito nel 2015, il regista Marco Ponti torna nelle sale con il sequel “La cena di Natale”, tratto sempre da un romanzo scritto da Luca Bianchini, pubblicato nel 2013. Ritroveremo, quindi, Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Maria Pia Calzone, Eva Riccobono e tante new entry, a festeggiare la vigilia di Natale, a Polignano a Mare, città pugliese insolitamente imbiancata dalla neve. Stavolta, però, i personaggi saranno ancora più agitati e, tra isterismi, test di gravidanza, ansiolitici, ascensori bloccati, ritrovamenti e colpi di scena, ne vedremo veramente di tutti i colori e, di certo, non ci si annoierà. La sceneggiatura è stata curata dal regista su soggetto di Luca Bianchini, mentre le musiche e la fotografia sono state affidate, rispettivamente, a Gigi Meroni e a Roberto Forza. “La cena di Natale” sarà nelle nostre sale a partire dal 24 novembre e si prevedono grandi sorprese al botteghino.

La trama.

La famiglia di Don Mimì si ritrova per la vigilia di Natale, in una Polignano a mare insolitamente imbiancata dalla neve. La più sconvolta è Matilde, che riceve un anello con smeraldo da Don Mimì, suo marito, colpevole di averla trascurata troppo negli ultimi tempo.. L'unico obiettivo di Matilde è sfidare davanti a tutti Ninella, la consuocera, il grande amore di gioventù di suo marito, ma quest’ultima non si lascia intimidire, anche se infastidita dalla presenza di Zia Pina. Al cenone ci saranno anche Chiara, incinta di 8 mesi; suo marito Damiano, che forse di donne ne ha messe incinte due; Nancy, ossessionata dalla verginità; Orlando, avvocato gay che sta tentando di dare un bimbo alla sua migliore amica lesbica, Daniela, mentre viene corteggiato da Mario.

Il cast.

Gli attori che formano il cast sono: Riccardo Scamarcio (Damiano), Laura Chiatti (Chiara), Michele Placido (Don Mimì), Maria Pia Calzone (Ninella), Antonella Attili (Matilde), Eugenio Franceschini (Orlando), Antonio Gerardi (Franco Torres), Veronica Pivetti (Zia Pina), Eva Riccobono (Daniela), Dario Alba (Mario Labbate).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Nel primo capitolo, la storia si svolgeva in due giorni, quello precedente e il giorno del matrimonio di Chiara e Damiano, stavolta, invece, tutto si svolge in una rocambolesca giornata.

2. Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti hanno già lavorato assieme nella serie tv “Compagni di scuola”(2001) e nei film “Manuale d’amore 3” (2011) e “Ho voglia di Te” (2007).

3. Nella colonna sonora del film è stato inserito un brano tratto da “Adesso”, l’ultimo album di Emma Marrone, e cioè “Quando le canzoni finiranno”. In “Io che amo solo te”, invece, l’omonima canzone di Sergio Endrigo era cantata da Alessandra Amoroso.