James Wan, nel 2015, sbarcava al cinema con “Fast & Furious 7”, con Vin Diesel, Paul Walker, Tyrese Gibson, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Lucas Black e Jason Statham, che segna anche l'ultima apparizione cinematografica dell’amato Walker, deceduto il 30 novembre 2013, quando le riprese del film erano ancora in corso. Tutti sanno che l’attore, poi, è stato sostituito dai fratelli Caleb e Cody e, con l’aiuto poi della CGI, è stato riportato in vita per finire la pellicola. Questo settimo film ha stracciato ogni record e milioni di spettatori hanno affollato le sale, in tutto il mondo, per vedere ancora le avventure di Dom, Brian e dei loro amici, tra bellissime donne, scene d’azione mozzafiato e auto fenomenali. Tuttavia, ci sono ancora 10 curiosità a riguardo che dovete ancora sapere.

1. La Nissan GT-R blu di Paul Walker.

Nel film, Paul Walker torna alla guida, per la terza volta, della sua straordinaria  Nissan GTR blu, guidata già in “Fast & Furious 5” e "Fast & Furious 6".

2. Il ruolo di Jason Statham.

A Jason Statham fu offerto il ruolo dell’antagonista principale Owen Shaw in “Fast & Furious 6”, ma era già impegnato alla lavorazione del suo film “Joker – Wild Card”, e il ruolo andò a Luke Evans. Statham e Vin Diesel, però, volevano assolutamente lavorare insieme, quindi Diesel lo ha richiamato per il 7° capitolo, per il ruolo di Deckard Shaw.

3. Il rifiuto di Denzel Washington e i ruoli mancati di Halle Berry e Taylor Lautner.

Denzel Washington ha rifiutato un ruolo nel settimo capitolo. La Universal voleva una star di prima grandezza per un ruolo minore nel film, per poi farlo crescere nel capitolo 8. Anche Taylor Lautner e Halle Berry furono considerati per lo stesso ruolo, ma poi è stato assoldato Kurt Russell, che interpreta la parte di Frank Petty.

4. La preparazione di Dwayne Johnson.

Dwayne Johnson si è allenato per sette mesi e ha seguito una dieta rigidissima per riportare sul grande schermo il granitico Luke Hobbs, anche se la maggior parte delle sue scene più pericolose è stata girata dallo stuntman Tanoai Reed, sua controfigura e cugino.

5. La Dodge Charger di Dom.

Dom/Vin Diesel guida nuovamente la fantastica Dodge Charger 1970 in questo settimo capitolo.

6. Il debutto di Iggy Azalea.

Il film rappresenta anche il debutto sul grande schermo della cantante americana Iggy Azalea, che vediamo accanto a Vin Diesel in una scena relativa ad una gara automobilistica.

7. Il film più lungo della saga.

Con 2 ore e 20 minuti è il film più lungo della saga di “Fast and Furious”.

8. 230 macchine distrutte.

In “Fast & Furious 7”, sono stare distrutte più di 230 macchine. Ok, adesso potete anche imprecare.

9. Il successo di “See You Again”.

La canzone portante della colonna sonora, “See You Again”, cantata da Wiz Khalifa, con Charlie Puth, è un tributo a Paul Walker. una canzone del rapper statunitense Wiz Khalifa, in collaborazione con il cantante Charlie Puth, detiene il record del numero di maggiori ascolti in un singolo giorno nella piattaforma di streaming Spotify (4.2 milioni), vendendo, poi migliaia di copie. Il brano è stato nominato ai Golden Globe come Miglior canzone ed è in lizza anche per gli Osca 2016, nella stessa categoria. Un successo clamoroso.

10. Gli incassi esorbitanti.

Con un guadagno totale e globale di 1.516.045.911, “Fast & Furious 7” è l'unico film della saga ad aver raggiunto e superato il miliardo d'incassi, diventando il 6° film di maggiore incasso della storia del cinema.