Che fine ha fatto la piccola Miss Sunshine? Abigail Breslin, che nel 2006 prestò il volto alla dolcissima Olive Hoover in quel capolavoro cinematografico che è "Little Miss Sunshine" diretto da Jonathan Dayton e Valerie Faris, è cresciuta. Dal famoso balletto, messo in scena negli ultimi minuti della pellicola durante i quali si diletta in una danza preparata insieme al nonno e ispirata alle sexy movenze delle spogliarelliste in occasione di un concorso di bellezza per bambine, la Breslin ha fatto tanta strada. Ecco che a 17 anni ha posato in topless per uno dei fotografi più in voga del momento, Tyler Shields, per il servizio "The Dirty Side of Glamour".

Con un lecca lecca in bocca e solo un lembo di stoffa a coprire i seni, Abigail Breslin ha dimostrato di essere cresciuta e a 17 anni gioca con l'obiettivo con delle pose che ricordano una sexy Lolita. La piccola e goffa Olive si è trasformata in un meraviglioso cigno: abbandonati gli occhiali e le guance paffute, eccola, a distanza di 7 anni ammiccare al fotografo. Sconcertati forse i suoi tanti fan, che dovranno arrendersi all'evidenza, Abigail è ormai una donna ed è pronta a divertirsi, come lei stessa ha affermato

La cosa di cui preferisco parlare con i miei amici in assoluto e che ci diverte molto è di quanto io per i media sia "proprio cresciuta" e ormai sono tre anni che si parla di questo! Ogni volta che vengo fotografata da qualche parte il titolo recita: "E' proprio cresciuta!". Oggi sono una donna e voglio provare tante cose diverse, ma solo per divertirmi.

Chissà che la sua svolta sexy non le conceda la stessa notorietà di alcune colleghe, come le ex stelline Disney disinibite, i cui nudi riescono a regalare loro le prime pagine delle riviste scandalistiche.