Il ritorno di Alessandro Siani al cinema è previsto per inizio anno. Uscirà al cinema il 1 gennaio 2017 il nuovo film Mister Felicità, che vede nel cast al suo fianco grandi nomi della commedia italiana, come Diego Abatantuono, Carla Signoris, Elena Cucci e la rivelazione di Gomorra 2, Cristiana Dell'Anna.

La trama di Mister Felicità.

In questa pellicola post-natalizia, Alessandro Siani è Martino, un giovane napoletano indolente e disilluso, che vive in Svizzera dalla sorella Caterina. Un imprevisto costringe all’immobilità la giovane sorella che ha bisogno di costose cure. A Martino non resta che lavorare al posto di Caterina come uomo delle pulizie presso il Dottor Guglielmo Gioia, un mental coach specializzato nello spronare le persone attraverso il pensiero positivo e l’azione. Durante un’assenza del Dottor Gioia, Martino ne approfitta per fingersi il suo assistente. Uno dei suoi primi pazienti sarà la famosissima campionessa di pattinaggio Arianna Croft che, dopo una brutta caduta sul ghiaccio, ha perso completamente fiducia in se stessa e amore per il proprio sport. I campionati europei di pattinaggio, però, sono alle porte: ce la farà Martino, nell’insolito ruolo di Mister Felicità, tra equivoci e rivelazioni inaspettate, a far tornare Arianna la campionessa che era?

Siani campione di incassi al cinema e a teatro.

Alessandro Siani è ormai abituato ad accompagnare al cinema gli italiani all'inizio di un nuovo anno. Anche nel 2015, infatti, uscì con la pellicola Si accettano miracoli, che ad oggi ha incassato la bellezza di € 15.380.000. Nel cast con lui c'erano anche Fabio De Luigi, Serena Autieri e Ana Caterina Morariu, in una vincente produzione Cattleya, distribuita nelle sale sempre da 01 Distribution. Come se non bastasse, Siani è stato campione di incassi al teatro Augusteo di Napoli con lo spettacolo Il principe abusivo, tratto dall'omonimo film e interpretato con l'amico e collega Christian De Sica. Per ben due volte sold out, la commedia pare sarà di nuovo in cartellone, nel noto teatro partenopeo, nei primi mesi del 2017, oltre ad aver conquistato quello del Teatro Arcimboldi di Milano.