Nicolas Vaporidis è diventato uno degli idoli delle teenagers grazie a film di successo come “Ti amo in tutte le lingue del mondo”, “Notte prima degli esami”, “Come tu mi vuoi” e “Maschi contro femmine”. Anche se non li dimostra assolutamente, Vaporidis, il 22 dicembre, compie 35 anni e ha già girato 19 pellicole, più 6 tra serie e film tv.

Gli studi a Londra e i primi film.

L’attore è nato a Roma ma è di origini greche, da parte del padre. Suo nonno era diretto di produzione della Maura Film, quindi fin da piccolo, ha respirato sempre cinema. Dopo aver frequentato il Liceo Manara di Roma, s’iscrive a Scienze della Comunicazione, ma interrompe gli studi per andare a Londra. Una volta lì, lavora come cameriere e segue corsi d’inglese e i seminari di recitazione al Lee Strasberg Theatre Institute. Tornato a Roma, studia anche al Teatro Azione, con Isabella Del Bianco e il primo ruolo al cinema arriva con “Il ronzio delle mosche”(2002), per la regia di Dario D’Ambrosi e, due anni dopo, Enrico Oldoini gli affida la parte del protagonista nel film “13dici a tavola”. Il regista lo vuole anche la miniserie tv “A casa di Anna”(2004). Nel 2005, è sul set della serie tv “Orgoglio capitolo terzo” e del film “Ti amo in tutte le lingue del mondo”, diretto da Leonardo Pieraccioni.

Il successo di “Notte prima degli esami”.

Nel 2006, arriva la sua grande occasione grazie al blockbuster “Notte prima degli esami”, diretto da Fausto Brizzi. Il ruolo dello studente Luca Molinari gli regala tantissime soddisfazioni e una enorme popolarità. Brizzi lo vuole ancora per “Notte prima degli esami – Oggi”(2007) e, nello stesso anno, gira “Last Minute Marocco”, con Maria Grazia Cucinotta e Valerio Mastandrea; “Cemento armato”, di Marco Martani e “Come tu mi vuoi”, per la regia di Volfango De Biasi. Nel 2008, invece, è Massimo nel film “Questa notte è ancora nostra”, diretto da Paolo Genovese e Luca Miniero.

“Maschi contro femmine” e i progetti per il 2017.

Nel 2009, è il protagonista di “Iago”, diretto sempre da De Biasi, con Laura Chiatti e gira “Tutto l’amore del mondo”, accanto a Sergio Rubini. Brizzi lo richiama per il blockbuster “Maschi contro femmine”, seguito da “Femmine contro maschi”(2011). Nel 2012, sposa l’attrice Giorgia Surina, dalla quale però divorzia nel 2014. Nel 2013 esce “Outing – Fidanzati per sbaglio”, di Matteo Vicino mentre, nel 2015, ha preso parte alla pellicola “Tutte le strade portano a Roma”, di Ella Lemhagen, con Raoul Bova e Sarah Jessica Parker, uscito in DVD negli USA, il 1º marzo 2016. Vaporidis ha già in cantiere il film “Road to Capri”, diretto da Boris Damast e “La ragazza dei miei sogni”, di Saverio Di Biagio, che usciranno, probabilmente, nel corso del 2017.