Per qualche secondo è parso si trattasse di uno scherzo, ma è accaduto davvero. Incredibile la gaffe alla notte degli Oscar 2017, un errore che rischia di sovrastare tutto quanto accaduto in questa serata. Siamo al momento dell'annuncio del film vincitore, c'è grande attesa per il duello tra La La Land e Moonlight, i due titoli più accreditati per la vittoria finale. Sul palco ci sono Warren Beatty e Faye Dunaway, pronti ad annunciare il film vincitore. Piccolo momento di indecisione e poi la Dunaway, su invito di Beatty, si avvicina al microfono e dice "La La Land".

Tripudio in sala, gioia tra produttori e componenti del cast, che salgono sul palco esultanti. Avviene la consegna della statuetta e partono i discorsi dei produttori, ma qualche cosa non va. Arriva l'interruzione dello stesso Beatty, che torna sul palco con il conduttore Jimmy Kimmel e mostra la busta in cui, effettivamente, c'è scritto che il film vincitore è Moonlight e non la pellicola di Damien Chazelle. Stupore in sala e si pensa allo scherzo, ma è il produttore di La La Land, Jordan Horowitz, che stringeva già tra le mani la statuetta, a precisare che non si tratta di una gag rivolgendosi al clan di Moonlight.

Si tenta goffamente di fornire spiegazioni, ma si tratta naturalmente di un evento che rovina gli stessi ringraziamenti dei produttori di Moonlight, visto il plausibile imbarazzo generatosi al Kodak Theatre di Los Angeles, proprio nel momento in cui tutto pareva essere andato per il meglio. La chiusura è stata affidata a un Jimmy Kimmel evidentemente infastidito, il quale si è prodigato nel tentativo di minimizzare scherzando su di sé: "Da domani ritorno al mio show, non mi vedrete mai più da queste parti". 

Chi ha commesso l'errore?

Ma come è stato possibile commettere un tale errore? La spiegazione fornita da Warren Beatty è stata: "Ho aperto la busta e c'era scritto ‘Emma Stone – La La Land', ecco perché ho preso una lunga pausa. Non avevo alcuna intenzione di essere simpatico". Sembra dunque che ci sia stato un errore e che Beatty, al momento della premiazione, si sia trovato tra le mani la busta sbagliata, ovvero quella riferita alla premiazione per migliore attrice, che si era tenuta proprio prima dell'annuncio del miglior film. Ecco il momento preciso dell'annuncio.

Il precedente a Miss Universo.

Non può che tornare alla mente quanto accaduto diversi mesi fa, quando una gaffe simile si produsse per l'elezione di Miss Universo. Il conduttore della serata, Steve Harvey, nominò vincitrice la miss colombiana, la quale diede via ai festeggiamenti prima che lo stesso Harvey tornasse sul palco per correggere il suo annuncio e premiare la miss delle Filippine. Grande imbarazzo in sala e grande l'eco mediatica per quanto accaduto.