Paura per l'attrice Carrie Fisher, secondo il sito TMZ colpita da un infarto venerdì 23 dicembre mentre viaggiava su un aereo diretto da Londra a Los ANgeles. L'indimenticabile interprete della Principessa Leia nella saga di Star Wars, apparsa anche nell'ultimo episodio Il risveglio della Forza, avrebbe subito l'attacco cardiaco quindici minuti prima che il mezzo atterrasse nella città degli angeli. In suo aiuto sarebbe intervenuto un altro passeggero in grado di prestare cure di primo soccorso. All'atterraggio, avvenuto poco dopo mezzogiorno, l'attrice sarebbe dunque stata trasportata da un'ambulanza in un ospedale vicino, l'UCLA Medical Center. Secondo gli aggiornamenti, sarebbe in condizioni critiche.

Il ritorno nei panni di Leia ne Il risveglio della Forza.

La Fisher, 60 anni compiuti lo scorso 21 ottobre, si trovava a Londra per un tour di presentazione del suo ultimo libro, l'autobiografico "The Princess Diarist", già molto chiacchierato soprattutto per le succose rivelazioni in cui ammette di aver avuto una relazione con Harrison Ford (all'epoca sposato) sul set del primo "Guerre stellari". Per sempre indissolubilmente legata ai panni dell'indomita principessa nella saga sci-fi, la Fisher è nota per pochi altri ruoli, dalla ex fidanzata di John Belushi in "The Blues Brothers" all'amica di Meg Ryan in "Harry ti presento Sally". Anche scrittrice, è nota per la giovinezza turbolenta e segnata dal consumo di droghe (su cui scrisse il romanzo semi-autobiografico "Cartoline dall'inferno"). Il ritorno ne "Il risveglio della Forza" ci ha permesso di vederla nuovamente sui red carpet e agli eventi di tutto il mondo, con qualche anno in più ma sempre adorabilmente ironica.

I messaggi del cast di Star Wars.

Insieme alle decine di migliaia di messaggi da parte dei fan che stanno letteralmente affollando Twitter, così come dai fandom come lo storico club 501st Legion, arrivano anche i primi post e cinguettii da parte dei colleghi della Fisher, tra cui Mark Hamill, storico Luke Skywalker in Star Wars ("Questo 2016 non potrebbe essere peggiore… tutto il nostro amore va a Carrie") e Peter Mayhew, alias Chewbacca ("Preghiamo per la nostra cara amica, la principessa di tutti").