Kristen Stewart, dopo “Café Society” e “Equals”, torna nelle sale con un film totalmente diverso. L’attrice è, infatti, la protagonista del thriller-horror “Personal Shopper”. Il regista è Olivier Assayas (“Sils Maria”, “Qualcosa nell’aria”) che ha voluto la diva di “Twilight” per il ruolo di una personal shopper  d’alta moda, che lavora per una famosa star. La giovane donna, però, è anche una medium e, dopo la morte di suo fratello gemello, cercherà di mettersi in contatto con lui. Da quel momento, nella sua casa di Parigi si verificheranno eventi sinistri e sconvolgenti. Il film è stato presentato, in concorso, all’ultimo Festival di Cannes e ha portato a casa il Premio per la Miglior regia, spaccando la critica. Nel cast, oltre alla Stewart, ci sono anche Lars Eidinger, Anders Danielsen Lie, Nora von Waldstätten, David Bowles, Ty Olwin, Fabrice Reeves, Pamela Betsy Cooper e Abigail Millar.e per vederlo in Italia dovremmo aspettare solo fino al 13 aprile. Cosa ne pensate?

La trama.

Maureen è una giovane donna americana che vive a Parigi e lavora come personal shopper. Ha l'incarico di scegliere i vestiti ideali, con un budget stratosferico a disposizione, per una star esigente di nome Kyra. Maureen ha anche il dono di comunicare con gli spiriti. Cerca un contatto con l'aldilà per poter salutare definitivamente il fratello gemello Lewis, recentemente scomparso e per riappacificarsi con la sua perdita. Inizierà a ricevere ambigui messaggi inviati da un mittente sconosciuto. Entrerà in contatto con una presenza spettrale ma non è sicura che si tratti di Lewis.

Il cast.

Il cast completo è formato da: Lars Eidinger (Igo), Sigrid Bouaziz (Lara), Anders Danielsen Lie (Erwin), Ty Olwin (Gary), Hammou Graïa (Poliziotto), Nora Von Waldstatten (Kyra), Benjamin Biolay (Victor Hugo), Audrey Bonnet (Cassandre), Pascal Rambert (Jérome), Aurélia Petit (Press Agent Chanel), Benoit Peverelli (Fotografo) e Dan Belhassen (Cardiologo).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Il regista ha effettuato alcune riprese per le strade di Parigi, 48 ore prima degli attacchi terroristici del 13 novembre 2015. Il giorno dopo, infatti, la troupe si è fermata.

2. Kristen Stewart ha già lavorato con Assayas in occasione del bellissimo “Sils Maria”(2014), che le ha fatto vincere il Premio César come Migliore attrice protagonista.

3. In USA, il film è stato vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto.