In soli tre giorni è diventato un grande successo di pubblico e di critica, al punto da indurre la produzione a replicare a grande richiesta. Il docu-film "Pino Daniele  – Il Tempo Resterà", diretto da Giorgio Verdelli, resta nei cinema fino al 30 marzo, nei cinema che aderiscono all'iniziativa. Prodotto da Sudovest e Rai Cinema, distribuito da Nexo Digital, il docu-film ripercorre il percorso artistico del grande "musicante", dagli anni '70 fino ai suoi ultimi concerti. È possibile consultare qui l'elenco dei cinema che aderiscono all'iniziativa.

Tra materiale inedito, selezionato dal regista anche grazie alla consulenza di Alessandro, figlio di Pino Daniele e suo più stretto collaboratore per gli ultimi 15 anni, e momenti cult, il film è una lunga carrellata di testimonianze, contributi e immagini di repertorio con la voce narrante che è quella dello stesso Pino Daniele supportato dalla partecipazione di Claudio Amendola. Un ritratto inedito e dal grande impatto emozionale con gli artisti che hanno fatto parte della storica band del tour di "Vai mò", riformatasi poi nel 2008: James Senese, Tullio De Piscopo, Joe Amoruso, Rino Zurzolo e Tony Esposito. Tra gli altri personaggi che hanno partecipato al progetto: Clementino, Maurizio De Giovanni, Francesco De Gregori, Renzo Arbore, Ezio Bosso, Jovanotti, Eric Clapton, Enzo Gragnaniello, Alessandro Siani e Vasco Rossi.