Il live-action Disney, “La Bella e la Bestia”, uscito nel marzo scorso, ha conquistato il botteghino mondiale con un incasso di ben 1.262.454.918 dollari, partendo da un budget di circa 160 milioni di dollari. L’investimento iniziale della major di Topolino, quindi, si è moltiplicato l’investimento del 400%. Altri successi multimilionari al box office degli ultimi mesi sono stati “Wonder Woman”, “Fast & Furious 8”, “Spider-Man: Homecoming”, ma il sito specializzato The Wrap ha classificato “Scappa Get – Out” come film più proficuo del 2017. L’horror di Jordan Peele, uscito nel nostro Paese il 18 maggio scorso e prodotto dalla Blumhouse del re Mida Jason Blum, è già diventato un cult del genere e ha magnetizzati l’attenzione della critica. Ebbene, forse non tutti sapranno che la pellicola è costata solamente 4.5 milioni di dollari e ne ha incassati ben 252.434.250, con un ritorno clamoroso del 630%.

Anche “Split” tra i film più fruttuosi dell’anno.

Ma “Scappa – Get out” non è l’unico film della Blumhouse Productions ad essere stato il più fruttuoso dell’anno. Jason Blum è, da sempre, molto attento a non sforare un certo tetto per quanto riguarda i costi di marketing necessari alla promozione dei suoi film e anche per “Split”, di M. Night Shyamalan, uscito in Italia lo scorso 2 marzo, ha fatto lo stesso. Il produttore e regista aveva stanziato 9 milioni di budget complessivi ed è riuscito a portarne a casa 276.921.998, con un profitto del 610%.

Insomma, Blum sembra non solo essere il nuovo re dell’horror e del botteghino, ma anche uno dei produttori più attenti a mantenere basse le spese di produzione, garantendo sempre prodotti eccellenti e che fanno presa sul pubblico ormai da anni, sfidando colossi come Marvel e Disney che, naturalmente, portando milioni di spettatori nelle sale. Gli stessi risultati saranno difficilmente raggiungibili da produttori di altre major nel corso dei prossimi mesi e, nel frattempo, Blum ha in cantiere altre sorprese per i suoi fan, come "Glass", il sequel di "Split" e il reboot di "Spawn", cinecomic del 1997.