Alessandro D’Alatri (“Americano rosso”, “Casomai”, “Sul mare”) è il regista di “The Startup – Accendi il tuo futuro”, pellicola basata su una storia vera, che sta suscitando tantissima curiosità tra i cinefili. Il protagonista è Matteo Achilli (Andrea Arcangeli), un 18 enne che, dopo l’ennesima ingiustizia subita, riuscirà a creare un social network innovativo che fa incontrare domanda e offerta di lavoro. Il successo è enorme, ma Matteo dovrà fare delle scelte molto difficili, non solo in campo lavorativo. Il regista romano, partendo dal soggetto di Saverio D’Ercole e Francesco Arlanch, ha curato anche la sceneggiatura, scritta a quattro mani con lo stesso Arlanch e, oltre al giovane Arcangeli, nel film ci sono anche Paola Calliari, Matilde Gioli, Luca Di Giovanni, Lidia Vitale e Massimiliano Gallo. La produzione è di Luca Barbareschi, il quale ha voluto fortemente portare la storia di Achilli al cinema quasi come omaggio a tutti i ragazzi che ci provano e che riescono a realizzare qualcosa d’importante. “The Startup” sarà nelle nostre sale a partire dal prossimo 6 aprile.

La trama.

Qual è il sogno di ogni ragazzo (e non solo) di oggi? Inventare una app e svoltare! È quello che accade a Matteo Achilli, 18enne romano, che esasperato dall’ennesima ingiustizia subita, inventa un social network che fa incontrare in modo innovativo, domanda e offerta di lavoro. All’inizio nessuno crede al progetto e molti sono i falchi pronti ad approfittare di lui. Ad un certo punto arriva la svolta. Ed il ragazzo si ritrova così, da un giorno all’altro, al centro degli interessi del mondo che conta. Da Roma a Milano, dalla borgata del Corviale ai salotti milanesi: in breve tempo Matteo acquista popolarità e soldi. La sua faccia è sulle prime pagine dei giornali e la sua startup conta migliaia di iscritti. Ma il mondo del successo è una giungla: sei preda o predatore. C’è un prezzo da pagare: la famiglia, l’amicizia, l’amore. Cosa sceglierà Matteo?

Il cast.

Gli attori che formano il cast sono: Andrea Arcangeli (Matteo Achilli), Paola Calliari (Emma), Matilde Gioli (Cecilia), Luca Di Giovanni (Giuseppe Iacobucci), Matteo Leoni (Valerio Maffeis), Matteo Vignati (Leonardo Ramelli), Guglielmo Poggi (Niccolò Pescucci), Lidia Vitale (Monica, madre di Matteo), Thomas Peyretti (Max), Federigo Ceci (Allenatore), Loris Loddi (Italo Storti) e Massimiliano Gallo (Armando, padre di Matteo).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. Matteo Achilli, il protagonista del film, esiste davvero. Oggi, è un laureando di 24 anni che vive a Roma, ma l’idea che ha rivoluzionato la sua vita l’ha avuta a 18 anni, quando era in V liceo. Un ragazzo che però si è inventato un lavoro. Si tratta del social “Egomnia”, che ha come obiettivo quello di organizzare i curricula degli iscritti e, attraverso un algoritmo, sintetizzarli in una valutazione numerica che li inserisce in una classifica di merito. In questo modo per un’azienda è più facile individuare la persona che dispone delle competenza che cerca.

2. Il protagonista del film, Andrea Arcangeli, ha 24 anni e, nel suo curriculum, ha partecipazioni a varie serie tv, tra cui “Benvenuti a tavola 2”, “Romeo e Giulietta”, “Fuoriclasse 2 e 3” e “Il Paradiso delle Signore”. Al cinema, lo abbiamo visto in “Tempo instabile con probabili schiarite”(2014), di Marco Pontecorvo e in “Dei”(2016), per la regia di Cosimo Terlizzi.

3. Le musiche del film sono state composte da Pivio & Aldo De Scalzi.