Una delle poche certezze della Mostra del Cinema di Venezia sono i fischi, che puntualmente ogni anno investono almeno una delle pellicole in concorso eleggendola così flop del festival. Nell'edizione 2017 il destino è toccato a "Madre!" ("mother!" il titolo internazionale), ritorno dietro la macchina da presa del regista Darren Aronofsky. E dire che il film, interpretato da due star assolute come Jennifer Lawrence e Javier Bardem, era uno dei più attesi al Lido e che lo stesso Aronofsky (compagno nella vita reale della Lawrence) proprio a Venezia vinse il Leone d’oro nel 2008 per lo splendido "The Wrestler" con Mickey Rourke. Il cast comprende altre due stelle come Ed Harris e Michelle Pfeiffer, ma tutto ciò non è bastato a portare al visionario regista de "Il cigno nero" e "Noah" il favore della critica: i "buh" si sono imposti sugli applausi alla proiezione stampa e non sembra dunque partire sotto i migliori auspici il percorso del film in Italia, dove uscirà il prossimo 28 settembre.

La trama.

La trama del film "mother!"/"Madre!", thriller-horror vagamente ispirato al capolavoro "Rosemary's Baby" di Roman Polanski, racconta di una giovane donna (la Lawrence) e del compagno (Bardem), che vivono in una villa isolata. Coppia in crisi, la loro vita viene sconvolta dall'arrivo di due ospiti inattesi, un uomo (Ed Harris) e sua moglie (Michelle Pfeiffer). Gli enigmatici visitatori porteranno con sé misteri inquietanti facendo sprofondare la protagonista in un incubo senza fine.

Il cast.

Il cast è formato da Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Ed Harris, Michelle Pfeiffer, Domhnall Gleeson, Brian Gleeson, Stephen McHattie, Kristen Wiig, Stefan Simchowitz, Jovan Adepo, Robert Higden, Amanda Warren, Eric Davis, Marcia Jean Kurtz e Mizinga Mwinga.