16 Dicembre 2011
16:12

69esima edizione Golden Globes, tutte le nomination. L’Italia è esclusa.

Sono state rese note le nomination dei Golden Globes 2012, i prestigiosi premi assegnati dall’Associazione della Stampa Estera, la cui consegna avverrà il 15 gennaio prossimo.
A cura di Ciro Brandi

Sono state rese note le nomination dei Golden Globes 2012, i prestigiosi premi assegnati dall’Associazione della Stampa Estera, la cui consegna avverrà il 15 gennaio prossimo.

Nulla di fatto per l’Italia. Si sperava almeno in una nomination per “Terraferma”di Crialese, ma nella rosa dei candidati per il miglior film straniero il regista italiano è stato scartato a favore di Almodovar con “La pelle che abito”, i fratelli Dardenne con “Il ragazzo con la bicicletta” e anche da Angelina Jolie con la sua opera prima “In The Land of Blood and Honey”.

The Artist”, il film muto e in bianco e nero di Michel Hazanavicius, domina invece la categoria dei film commedia o musicali, nella quale troviamo anche “Le amiche della sposa” e “Midnight in Paris” di Woody Allen, che sta riscuotendo un ottimo successo al momento  nel nostro paese.

Il bel George Clooney si porta a casa una doppia candidatura – migliore attore drammatico per “The Descendants” e miglior regista per “Le Idi di Marzo” – ma per il Globo del miglior attore dovrà vedersela con Brad Pitt (“The Tree of Life”), Leonardo DiCaprio (“J.Edgar”), e i sempre più quotati Michael Fassbender (“Shame”) e Ryan Gosling (“Le Idi di Marzo”).

Grandissima attesa e curiosità anche per la categoria delle migliori attrici drammatiche, dove la competizione è davvero ad un livello superiore alla media quest’anno. A contendersi l’ambito riconoscimento troviamo Meryl Streep (“The Iron Lady”), Glenn Close (per il ruolo del maggiordomo in“Albert Nobbs”), Tilda Swinton (“We Need to talk about Kevin”) e le più giovani Viola Davis (per il commovente “The Help”) e Rooney Mara (“Millenium”).

Tra i titoli drammatici troviamo “The Descendants” di Alexander Payne, “Hugo Cabret” di Martin Scorsese, “Moneyball” di Bennet Miller, “Le Idi di Marzo” di George Clooney e il favorito “War Horse” di Steven Spielberg.

Di seguito trovate la lista di tutte le altre categorie:

Miglior film drammatico:
“The Descendant”
“The Help”
“Hugo Cabret” 
"Le Idi di Marzo"
“L'arte di vincere”
“War Horse"

Miglior film commedia o musicale:
“50/50”
“The Artist”
“Le amiche della sposa"
“Midnight in Paris”
“My Week With Marilyn”

Miglior regista:
Woody Allen, “Midnight in Paris
George Clooney, “Le idi di marzo”
Michel Hazanavicius, “The Artist”
Alexander Payne, “The Descendants”
Martin Scorsese, “Hugo”

Miglior attore in un film drammatico:
George Clooney, “The Descendants
Leonardo DiCaprio, “J.Edgar
Michael Fassbender,Shame"
Ryan Gosling, “Le idi di marzo
Brad Pitt,L'arte di vincere

Miglior attrice in un film drammatico:
Glenn Close, “Albert Nobbs"
Viola Davis, “The Help”
Rooney Mara, "Millenium – Uomini che odiano le donne"
Meryl Streep, “The Iron Lady"
Tilda Swinton, “We Need To Talk About Kevin

Miglior attrice in un film commedia o musicale:
Jodie Foster, “Carnage"
Charlize Theron, “Young Adult
Kristen Wiig, “Le amiche della sposa”
Michelle Williams, “My Week With Marilyn”
Kate Winslet, “Carnage”

Miglior attore in un film commedia o musicale:
Jean Dujardin, “The Artist”
Brendan Gleeson, “Un poliziotto da happy hour
Joseph Gordon-Levitt, “50/50”
Ryan Gosling, “Crazy, stupid, love"
Owen Wilson, “Midnight In Paris”

Miglior attrice non protagonista:
Bérénice Bejo, “The Artist”
Jessica Chastain, “The Help”
Janet McTeer, “Albert Nobbs”
Octavia Spencer, “The Help”
Shailene Woodley, “The Descendants”

Miglior attore non protagonista:
Kenneth Branagh, “My Week With Marilyn”
Albert Brooks, “Drive
Jonah Hill, “L'arte di vincere”
Viggo Mortensen, “A Dangerous Method"
Christopher Plummer, “Beginners

Miglior film straniero:
Una separazione" (Iran)
The Flowers Of War” (China)
Il ragazzo con la bicicletta” (Belgium)
In The Land Of Blood and Honey” (USA)
La pelle che abito” (Spain)

Miglior sceneggiatura:
Michel Hazanavicius, “The Artist”
Alexander Payne, Nat Faxon e Jim Rash, “The Descendants”
George Clooney, Grant Heslov e Beau Willimon, “Le idi di marzo”
Woody Allen, “Midnight in Paris”
Aaron Sorkin e Steven Zaillian, “L'arte di vincere”

Miglior colonna sonora:
Ludovic Bource, “The Artist”
Abel Korzeniowski – “W.E.
Trent Reznor & Atticus Ross – “Millennium – Uomini che odiano le donne”
Howard Shore, “Hugo
John Williams, “War Horse”

Miglior film d'animazione:
“Le avventure di Tintin”
“Il figlio di Babbo Natale”
“Cars 2”
“Il Gatto con gli stivali"
“Rango”

Miglior canzone originale:
"Hello Hello" – Gnomeo & Juliet- Elton John
"Lay Your Head Down" – Albert Nobbs – Sinead O'Connor
"The Living Proof" – The Help – Mary J. Blige
"The Keeper" – Machine Gun Preacher – Gerard Butler
"Masterpiece" – W.E. – Madonna

I Golden Globes torneranno in diretta tv dal prossimo anno
I Golden Globes torneranno in diretta tv dal prossimo anno
David di Donatello 2012: tutte le nomination della 56esima edizione
David di Donatello 2012: tutte le nomination della 56esima edizione
FEST - Festival delle serie tv 2022: tutte le nomination della quarta edizione
FEST - Festival delle serie tv 2022: tutte le nomination della quarta edizione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni