"Captain Marvel" vince per il secondo weekend consecutivo il box office italiano, ma c'è poco da stare allegri. I dati parlano di un botteghino che langue, con gli italiani che già a metà marzo sono spinti dal clima gradevole a disertare i cinema. Lo stesso kolossal femminista, dopo la grande partenza del fine settimana d'esordio con quasi 5 milioni di euro incassati, stavolta ne colleziona poco più di 2. Non certo un risultato indimenticabile. Dietro il primo posto del cinecomic Marvel, poi, c'è un precipizio.

Il cinema è in crisi nera, ci penserà Dumbo a salvarlo?

Non ha attirato il pubblico in sala il pur promettente "Momenti di trascurabile felicità" di Daniele Luchetti, nonostante la presenza di Pif e la buona attività promozionale svolta in televisione (con l'ex Iena ospite anche a Domenica In). Il film, al secondo posto nella top ten del weekend, si deve accontentare di 760mila euro incassati. Segue "Escape Room", mentre tutti gli altri titoli sono sotto i 500mila euro. "Green Book" grazie all'effetto Oscar resiste in sala e supera i 9 milioni complessivi, ma è chiaro che la stagione cinematografica è in crisi nera. A salvarla, ci penseranno i "nuovi" film per famiglie di Disney: come andranno i remake di "Dumbo" e Aladdin", in sala rispettivamente il 28 marzo e il 22 maggio? Di seguito, tutti i risultati.

Il box office del weekend

Captain Marvel: week-end € 2.057.457 (totale: 7.793.984)
Momenti di trascurabile felicità: week-end € 767.898 (totale: 767.898)
Escape Room: week-end € 747.864 (totale: 747.864)
Un viaggio a quattro zampe: week-end € 451.369 (totale: 451.369)
Green Book: week-end € 443.017 (totale: 9.010.953)
Non sposate le mie figlie 2: week-end € 347.728 (totale: 1.074.795)
Boy Erased – Vite Cancellate: week-end € 264.814 (totale: 264.814)
10 giorni senza mamma: week-end € 161.059 (totale: 7.353.296)
C'era una volta il Principe Azzurro: week-end € 156.541 (totale: 935.987)
10 Domani è un altro Giorno: week-end € 154.329 (totale: 1.622.273)