26 Settembre 2013
17:03

Federico Moccia: “Universitari è autobiografico, sul set ci hanno anche contestati” (VIDEO)

Abbiamo incontrato al Trailers FilmFest il regista Federico Moccia che ha parlato in esclusiva a Fanpage.it del suo nuovo film “Universitari – Molto più che amici”, di una protesta sul set e anche della storica polemica sui “lucchetti”.
A cura di Fabio Giuffrida

In occasione del Trailers FilmFest, che si è tenuto come ogni anno a Catania, abbiamo incontrato il regista e scrittore Federico Moccia che ha scelto Fanpage.it per parlare del suo nuovo film, Universitari – Molto più che amiciin uscita proprio oggi e distribuito da Medusa Film. Il suo nuovo "gioiellino" racconta di un gruppo di ragazzi fuori sede che condividono lo stesso appartamento e che ne combineranno di tutti i colori: un cast giovanissimo capitanato dall'attore Primo Reggiani che si è già confessato ai nostri microfoni. Un film che è certamente autobiografico, visto che ricorda l'esperienza universitaria del regista quando studiava Giurisprudenza all'Università La Sapienza: con i suoi colleghi fuori sede aveva instaurato un bellissimo rapporto, come fossero una grande famiglia che ogni giorno si riuniva per divertirsi e.. anche per mangiare. Carlo è quello che assomiglia di più a Moccia:

Lui è un regista che usa la macchina fotografica per creare video. Mi piace perché colleziona questi momenti di vita e poi produce filmati con musiche. Io, però, non sono bello come Carlo: quindi è stato interessante scegliere un protagonista che rappresenti il regista come vorrebbe essere.

Il film è stato contestato sul set da un gruppo di studenti romani:

E' stata una protesta strana, noi stavamo lavorando. E' come se alla Sapienza non dovesse entrare una commedia, un cinema leggero. In realtà il mio film ha solo come sfondo l'università, non è affatto un documentario sull'università.

E' stato lui il primo a chiudere i tanto contestati lucchetti poi rimossi a Roma:

Io ho chiuso il primo. Oggi i lucchetti si trovano in ponti eccezionali come a Parigi; a Roma invece sono stati tolti perché a volte c'è un atteggiamento della politica che si vuole mostrare solo per essere rieletta, senza però tenere conto di chi voleva che quella promessa rimanesse lì.

Infine ha lanciato un messaggio ai giovani:

Fottetevi di chi vi appanna la vita, di una politica sbagliata. Contestate con lucidità, sognate e realizzate tutti i vostri desideri!

Primo Reggiani: “Con Universitari forse l’ultima possibilità per fare l’adolescente” (VIDEO)
Primo Reggiani: “Con Universitari forse l’ultima possibilità per fare l’adolescente” (VIDEO)
“Universitari – molto più che amici”, il nuovo film di Federico Moccia
“Universitari – molto più che amici”, il nuovo film di Federico Moccia
Bridgerton 3, iniziate le riprese della terza stagione: il video dell'arrivo sul set
Bridgerton 3, iniziate le riprese della terza stagione: il video dell'arrivo sul set
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni