27 Marzo 2010
11:46

Glee omaggia Madonna, in prevendita l’attesa compilation

In prevendita la compilation dei brani scelti da Glee per rendere omaggio alla regina del pop.
A cura di Ambra Zamuner

 

glee_power_madonna

Solo il 20 aprile andrà in onda l'attesissimo episodio speciale che Glee intende dedicare totalmente ai successi di Madonna, ma i fan sono talmente impazienti che hanno spinto i produttori ad anticipare l'uscita del cd che contiene le sette tracce citate nello show. Ancora mistero su quale cantante interpreterà ogni canzone, ma la tracklist sta già facendo il giro del web, i pezzi scelti citano gli anni ottanta e i primi anni novanta dei lavori della signora Ciccone: Express Yourself, Borderline, Vogue, Like a Virgin, What it feels like for a girl e Like a prayer con una menzione speciale per la collaborazione con Justin Timberlake e Timbaland in 4 minutes.

La partnership fra Glee e la star era già stata annunciata qualche mese fa, quando Madonna aveva firmato per consentire l'utilizzo di tutto il suo repertorio nella serie, il successo è stato talmente clamoroso che le personalità del mondo della musica (e del cinema) fanno a gara per contendersi un posto fra le citazioni o i cammeo, il prossimo certo sarà quello di Lady Gaga che ha candidamente ammesso di seguire la serie.

Intanto fresche fresche dagli Stati Uniti arrivano anticipazioni su ciò che succederà nella seconda stagione, Will Schuester si ritroverà ovviamente single dopo aver lasciato la moglie Terri che fingeva di aspettare il suo bambino, Emma sarà una fidanzata papabile, ma non l'unica… e sembra che la cheerleader Quinn partorirà in uno degli episodi finali, intorno all'8 giugno. Le repliche della prima stagione, proposte dalla Fox, hanno raggiunto gli otto milioni di spettatori confermando Glee come fenomeno televisivo dell'anno.

Ambra Zamuner

Madonna cambia idea su Glee
Madonna cambia idea su Glee
Madonna non conosce Glee
Madonna non conosce Glee
Glee, ultimo episodio prima della pausa
Glee, ultimo episodio prima della pausa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni