28 Marzo 2013
22:03

Gli Uccelli di Hitchcock compie 50 anni

Il capolavoro del maestro del brivido compie mezzo secolo. Nel 1963 ottene subito un successo clamoroso di pubblico ma la critica lo stroncò aspramente. 50 anni dopo siamo qui a celebrarlo.
A cura di Ciro Brandi
Gli Uccelli

Uno dei più famosi capolavori del maestro del brivido Alfred Hitchcock compie 50 anni. “Gli Uccelli”, tratto dall’omonimo racconto di Daphne Du Maurier, infatti, uscì nel 1963 e fu presentato al 16° Festival di Cannes e ottenne da subito un grandissimo successo di pubblico, ma non di critica. Perfino il New York Times lo stroncò aspramente per la mancanza di una ferma conclusione, una costruzione debole, per una certa confusione tra genere comedy e horror e per le interpretazioni poco convincenti dei protagonisti Tippi Hedren, Rod Taylor e Jessica tandy, ma con gli anni è diventato uno dei più celebri thriller-horror della storia del cinema mondiale, ispirando registi del calibro di Steven Spielberg, George Romero e tantissimi altri. Il film costò circa 2,5 milioni di dollari, la maggior parte dei quali spesi per gli effetti speciali, ma solo nei primi mesi di programmazione ne incassò 11 milioni. Mezzo secolo dopo siamo ancora qui a celebrarlo.

J-Ax compie 50 anni, i festeggiamenti con il figlio Nicolas e gli auguri di Fedez
J-Ax compie 50 anni, i festeggiamenti con il figlio Nicolas e gli auguri di Fedez
Hitchcock e la genesi di Psycho
Hitchcock e la genesi di Psycho
Hitchcock: il trailer italiano del film sul maestro del brivido
Hitchcock: il trailer italiano del film sul maestro del brivido
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni