4 Marzo 2015
22:14

Jamie Dornan, da Christian Grey in “50 sfumature” a soldato in due film bellici

Il sexy attore, dopo il clamoroso successo riscosso col ruolo di Christian Grey, ha deciso di virare verso film di guerra, ben più impegnativi e intensi. Lo vedremo, infatti, nei panni del comandante inglese Patrick Quinlan in “Jadotville” e in quelli di un partigiano a caccia del boia di Praga, Reinhard Heydrich, in “Anthropoid”.
A cura di Ciro Brandi

Per Jamie Dornan è realmente un momento d’oro. Dopo lo strepitoso (e prevedibile) successo del film “Cinquanta sfumature di grigio” – si parla di più di 400 milioni di dollari d’incasso – i più grandi registi se lo contendono.  Se le fan sono col fiato sospeso per paura di non rivederlo nei due sequel previsti (“Cinquanta sfumature di nero” e “Cinquanta sfumature di rosso”), l’attore irlandese ha dato una decisa e momentanea virata alla sua carriera, scegliendo di girare due film di guerra. Il primo s’intitola “Jadotville” (si vocifera anche che il titolo completa sarà “The Siege of Jadotville”, da confermare), thriller bellico targato Netflix e diretto da Richard Smith ed è basato su una storia vera. I fatti sono avvenuti nel 1961, quando un battaglione iralndese delle nazioni unite di 150 uomini, guidati dal comandante inglese Patrick Quinlan (Dornan), viene attaccato da 3000 soldati congolesi. Quando tutto sembrava perduto, Quinlan portà i suoi uomini alla vittoria. Unico neo: Netflix ha fatto sapere che non sa ancora se il film sarà distribuito direttamente in VOD (Video-On-Demand) o al cinema.

“Anthropoid”, Jamie Dornan a caccia del boia di Praga

La seconda pellicola sarà “Anthropoid”. Il film, anche questo basato su una storia vera, sarà diretto da Sean Ellis e racconterà i piani dietro l’assassinio di Reinhard Heydrich, Il boia di Praga, una delle più terribili SS della storia nazista. Heydrich era gerarca del Terzo Reich ed è stato ucciso nel 1942 da un gruppo di partigiani cecoslovacchi, che nel film di Ellis saranno interpretati dal bel Dornan e dal talentuoso Cillian Murphy, visto recentemente nello sfortunato “Transcendence”, di Wally Pfister, al fianco di Johnny Deppp. Le riprese inizieranno il prossimo luglio a Praga. Speriamo solo che, dopo queste due intense partecipazioni, l’attore decida di indossare nuovamente i bei vestiti di Grey perché, le vicende raccontate negli altri due romanzi della trilogia vedranno il suo personaggio evolversi e diventare, decisamente, più interessante ed intenso.

"Jamie Dornan non sarà Christian Grey nel sequel di 50 sfumature di grigio"
10 curiosità su Jamie Dornan, il sexy Christian Grey di “50 sfumature di grigio”
10 curiosità su Jamie Dornan, il sexy Christian Grey di “50 sfumature di grigio”
50 sfumature di grigio, Jamie Dornan:
50 sfumature di grigio, Jamie Dornan: "Christian Grey non odia le donne"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni