La bisnonna di Miguel, Mamà Coco, simbolico personaggio del film capolavoro Disney del 2017, esiste davvero. Ha 105 anni e vive in Messico, precisamente a Santa Fe de la Laguna, pittoresca cittadina nel comune di Quiroga, nello stato del Michoacán. A due anni dall'uscita del film Disney-Pixar, il network "La voz de Michoacán" è riuscito a trovare la donna. Si chiama María de la Salud Ramírez e ha raccontato di come più di due anni fa, alcune persone inglesi le hanno fatto visita, scattando diverse fotografie.

La vera storia di Nonna Coco

Nota per essere una delle donne più longeve del Messico, ora la famiglia sostiene che la Disney si sia ispirata a lei per ricreare il personaggio. Fisicamente, Doña Salud è identica a Coco. Il fatto che sia costretta alla sedia a rotelle, favorisce ulteriormente la somiglianza e, dopo la pubblicazione del film, sono in centinaia i visitatori che si sono avvicendati presso la sua abitazione per conoscerla e scattare una foto ricordo. La famiglia della donna ha anche dichiarato di non aver mai ricevuto alcuna comunicazione ufficiale da parte della Disney, ma si è detta sicura di aver ricevuto delle visite in passato da parte di persone che potevano essere accreditabili come scout.

La replica del regista

La storia di María de la Salud Ramírez ha appassionato e commosso tutti, meno che la Disney che, attraverso le parole del regista Lee Unkrich, ha fortemente smentito ogni relazione tra il personaggio del film e la dolce e amabile vecchietta michoacána. Il regista, via Twitter, ha dichiarato: "Non è una storia vera. Mamà Coco non è basata su alcun personaggio realmente esistito tra quelli che abbiamo incontrato nelle nostre attività e nei nostri viaggi. Il personaggio è nato solo dalla nostra immaginazione".