19 Aprile 2016
10:15

Morta a 90 anni Doris Roberts, star di cinema e tv: era in “Tutti amano Raymond”

Grande caratterista americana capace di passare dal grande al piccolo schermo al palcoscenico, recitò con Robert Redford, Walter Matthau e Shirley MacLaine, ma era nota soprattutto per il ruolo della burbera e simpatica Marie Barone nella sitcom “Tutti amano Raymond”, che le regalò un SAG e 4 dei suoi 5 Emmy.
A cura di Valeria Morini

Cinema e Tv Usa in lutto, per la scomparsa della grande e adorabile Doris Roberts. L'attrice americana (nata Doris May Green nel Missouri il 4 novembre 1925) è morta a 90 anni a Los Angeles domenica 17 aprile, ma il figlio Michael Cannata jr lo ha reso noto in un comunicato lunedì. La Roberts era nota per le sue tante interpretazioni sul grande schermo, ma anche per quelle in televisione: impossibile dimenticare la sua burbera e straordinaria mamma Marie Barone nella sitcom "Tutti amano Raymond", prodotto dal 1996 al 2005 e in onda anche sulla tv italiana.

Dopo aver lavorato a Broadway e in televisione negli anni 50, nel 1961 ottiene il primo ruolo di rilievo in un film, "Momento selvaggio" con Carroll Baker. Seguirono piccole parti in film come "A piedi nudi nel parco" con Robert Redford e Jane Fonda, "Non si maltrattano così le signore", "È ricca, la sposo e l'ammazzo " e "Il colpo della metropolitana" (questi ultimi due con Walter Matthau). Attivissima anche negli anni 90 e 2000, con film come "La vedova americana" (con Shirley MacLaine) e commedie come "Un Natale esplosivo", "Alieni in soffitta" e "Cocco di nonna".

I premi: 5 Emmy e un SAG

La fama arrivò soprattutto dal piccolo schermo, a partire dal ruolo di Mildred Krebs nella serie anni 80 "Mai dire sì" e poi nel già citato "Tutti amano Raymond" con il comico Ray Romano (oggi attivo in "Vinyl") e il grande Peter Boyle. La Roberts apparve saltuariamente in moltissime altre serie, da "La signora in giallo" a "Love Boat", fino alle più recenti "Grey's Anatomy e "Desperate Housewives". Nella sua carriera, vinse ben 5 Emmy, i più importanti premi televisivi: uno nel 1982 per "St. Elsewhere" e ben 4 per "Tutti amano Raymond". Vinse anche un Screen Actors Guild, sempre la nota sitcom.

Fu sposata due volte: con il primo marito Michael Cannata (da cui ebbe l'unico figlio, Michael Jr) e con lo scrittore William Goyen, cui rimase accanto fino alla sua morte per leucemia.

È morta Gina Lollobrigida, l’icona del cinema italiano aveva 95 anni
È morta Gina Lollobrigida, l’icona del cinema italiano aveva 95 anni
1.268 di Videonews
Agnese Cacciola nel team Dolcenera, negli anni '90 era la star dance di nome Neja
Agnese Cacciola nel team Dolcenera, negli anni '90 era la star dance di nome Neja
È morta Angela Goodwin, la Laura Perozzi di
È morta Angela Goodwin, la Laura Perozzi di "Amici miei" aveva 90 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni