La regola che si è auto-imposta Disney in questi ultimi anni sembra essere una sola: sfruttare sino all'osso la preziosa eredità dei suoi grandi classici, rifacendoli tutti, ma proprio tutti, in live action. Solo quest'anno la programmazione cinematografica è costellata di remake di celeberrimi capolavori d'animazione. Prima "Dumbo", poi "Aladdin" (travolto da grandiosi incassi) e quindi "Il Re Leone", in sala in estate. La lista continua ad allungarsi e presto anche il primo classico in assoluto, ovvero "Biancaneve e i 7 nani", avrà un rifacimento in live action fedele cartoon originale.

In trattativa il regista di 500 giorni insieme

Per il momento non si sa nulla del cast, ma news fresche da Hollywood fanno riferimento a Marc Webb, in trattative per dirigere la pellicola. Lui è il regista di "500 giorni insieme" deliziosa e riuscitissima commedia agrodolce con Zoey Deschanel e Joseph Gordon-Levitt, ma anche di "The Amazing Spider-Man" e "The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro". E non è tutto. Il comparto canzoni, sempre fondamentale nelle produzioni Disney, sarà a cura di Benji Pasek e Justin Paul, premi Oscar per "La La Land" (per la canzone "City of Stars").

Tutte le Biancaneve del cinema

Va detto che, dopo il "Biancaneve e i 7 nani" del 1937, sono state tantissime le pellicole incentrate sulla principessa creata dai fratelli Grimm. Pensiamo, tra gli altri, al sequel non ufficiale "Biancaneve – E vissero felici e contenti", al cupo "Biancaneve nella foresta nera" con Sigourney Weaver nei panni della Regina cattiva, alla versione super kitsch di Tarsem Singh con Lily Collins e una perfida Julia Roberts, o a quella più fantasy e romantica "Biancaneve e il cacciatore" con Kristen Stewart, Charlize Theron e Chris Hemsworth. O ancora, al curioso "Blancanieves", film muto e in bianco nero del 2012.