26 Maggio 2010
11:13

Quentin Tarantino medita un film su Dracula, sulla scia del successo di Twilight

Il regista visita i castelli a Vienna, forse in cerca di ispirazione per un film su Dracula.
A cura di Ambra Zamuner

 

quentin tarantino medita un film su draquila

Un personaggio famoso non può muoversi dal suo habitat naturale che subito incontra voci sul possibile impegno in un progetto misterioso. Questo è il caso di Quentin Tarantino, pizzicato a Vienna mentre faceva sopralluoghi nei castelli delle vicinanze, soprattutto in quello di Kreuzenstein già utilizzato nel cinema nel film di prossima realizzazione Season of The Witch con Nicolas Cage.

Tarantino in Europa non è una notizia scioccante per quanto ci riguarda, sappiamo infatti che a settembre il regista sarà a Venezia dove è stato nominato presidente di giuria del prossimo festival del cinema e che quasi tutti i suoi lavori attingono dalla storia dei grandi nomi europei, soprattutto italiani. Non è una novità nemmeno il suo interesse per i succhiasangue, ricordiamo il suo esordio nella scrittura in Dal Tramonto all'Alba diretto dall'amico Robert Rodriguez che gli diede la parte del fratello maniaco di George Clooney, in un'ambientazione desertica e pseudo horror. La notizia arriva come un fulmine dopo la smentita di Dario Argento che si è dichiarato disinteressato a produrre una versione di Dracula in 3D mentre tutti già ne parlavano come se fosse sicuro.

Pensandoci bene c'è bisogno di un ritorno alla vecchia leggenda, perchè Twilight ha scardinato con il romanticismo quel picco di orrore e seduzione che il vampiro originale sapeva trasmettere, un uomo prima, un essere notturno tormentato poi, che ha conquistato il pubblico mondiale nella versione di Bram Stocker riproposta al cinema da Francis Ford Coppola. Da quando in qua i vampiri brillano al sole? Casomai si tramutano in triste e labile polvere e per tutti gli appassionati della leggenda arrivata quasi intatta fino ai giorni nostri potrebbe essere un sollievo saperla nelle mani di Tarantino. Anche se oggi non c'è da star tranquilli per nessuno dei classici che abbiamo amato.

Ambra Zamuner

Festival Venezia: la mostra del Cinema con Quentin Tarantino presidente
Festival Venezia: la mostra del Cinema con Quentin Tarantino presidente
Quentin Tarantino sarà  Puffo Quattrocchi in The Smurfs?
Quentin Tarantino sarà Puffo Quattrocchi in The Smurfs?
Quentin Tarantino, “bastardo” nella gloria
Quentin Tarantino, “bastardo” nella gloria
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni