Ben Affleck ha messo a nudo i suoi problemi di alcolismo, rilanciandosi con il film drammatico “The Way Back” che da noi arriva direttamente in digitale con il titolo di “Tornare a vincere”. Dal 23 aprile, il film diretto da Gavin O’Connor con Ben Affleck protagonista, sarà disponibile per l’acquisto e il noleggio in digitale, anche in 4K UHD, su Apple Tv, Youtube, Google Play, Tim Vision, Chili, Rakuten TV, Playstation Store, Sky Primafila, Microsoft Film e Tv, Infinity e VVVVID.

La trama di "Tornare a Vincere"

In “Tornare a Vincere”, Ben Affleck è Jack Cunningham, un ex talento della pallacanestro che per motivi sconosciuti ha deciso di abbandonare tutto e rinunciare al brillante futuro al quale era destinato. A un passo dal baratro, annegando nell’alcolismo, Jack trova una occasione di riscatto nel posto di coach della sua squadra di pallacanestro ai tempi del liceo. Quando la squadra inizia a macinare risultati, Jack vede finalmente i demoni alle sue spalle. Ma le ferite profonde del suo passato sono pronte a tornare.

Perché il ritorno di Ben Affleck è importante

“Tornare a vincere” è un film importante anche solo per il fatto che con questo lavoro, Ben Affleck cerca (di nuovo) di riequilibrare la sua carriera. Dopo un passato turbolento, recitare il ruolo dell’alcolista è stato un modo “per affrontare i miei demoni”. È stato lui stesso ad ammetterlo in una recente intervista a “La Stampa”: “Questo film l’ho trovato terapeutico. È stata un’esperienza intensa, faccio i conti con problemi che capitano a molti. La mia esperienza è diversa da quella del personaggio ma a livello profondo è lo stesso senso di fallimento". I suoi problemi con l'alcool lo hanno portato anche al divorzio da Jennifer Gardner, che lui stesso ha definito in una intervista al New York Times come "il più grande rimpianto della mia vita".